Il Cesena batte lo Spezia 1-2: successo importante in ottica salvezza

Questo pomeriggio al “Picco” andrà in scena la sfida tra Spezia e Cesena. Da un lato, la voglia dei padroni di casa di arrivare ad un risultato positivo per insidiare la zona playoff, dall’altro quella degli ospiti di uscire dalla zona pericolo con un colpo esterno importante. Non mancano i buoni propositi per seguire con attenzione questa partita. Vediamo quanto ha da raccontarci il campo, in cui ci saranno due squadre con posizioni in classifica differenti ma con entrambe determinate alla ricerca dei 3 punti.

In avvio di gara le formazioni chiudono bene gli spazi e non ci sono pericoli da segnalare. Il primo tiro in porta arriva al minuto 12 con Mastinu ma conclusione che non reca problemi all’estremo difensore. Al minuto 22 però, la sfida si sblocca. Il Cesena passa in vantaggio, cross di Vita dalla sinistra, respinta maldestra di Di Gennaro che appoggia per Kupisz, abile a farsi trovare pronto e con il piattone fa 0-1. Lo Spezia prova a riorganizzarsi, quando si giunge alla mezz’ora di gioco la prova offensiva dei padroni di casa è stata molto deludente. Con il passare dei minuti alza il baricentro la squadra di casa e al minuto 40 trova la rete del pareggio con un grandissimo gol di Marilungo. Deviazione stupenda di tacco, al volo, sugli sviluppi di un corner. Il primo tempo finisce, dunque, in parità. Per mezz’ora meglio il Cesena poi la reazione dello Spezia che ha risposto alla zampata di Kupisz con il gioiello di Marilungo.

Inizia il secondo tempo con ritmi particolarmente bassi, più propositivi i padroni di casa che ci provano all’ora di gioco ancora con Marilungo, questa volta di testa ma la palla si spegne di poco sul fondo. Ma a passare in vantaggio è nuovamente il Cesena. In questo secondo tempo non si è mai fatta vedere praticamente dalle parti di Di Gennaro ma, al minuto 72, grandissimo lancio di Kupisz per Jallow che supera il portiere e spedisce la palla in rete, gravissima disattenzione difensiva dello Spezia che si ritrova a ricorrere il risultato. Nel finale di match gli animi si accendono un attimo, c’è un pò di frustrazione da parte dello Spezia, l’arbitro cerca di far rientrare la situazione e piovono una sfilza di gialli. Si gioca fino al minuto 96. Saltano tutti gli schemi, lo Spezia alla caccia disperata del gol del pari. Il gol non arriva ma arrivano 3 punti fondamentali in ottica playout per il Cesena. Infatti grazie al successo di oggi si allontana dalle sabbie mobili di classifica. Mentre per lo Spezia è una sconfitta che la allontana dai sogni playoff.

TABELLINO:

Spezia – DI Gennaro, De Col, Terzi, Giani, Lopez, Bolzoni, Pessina, Mora, Mastinu, Granoche, Marilungo. All. Gallo.

Cesena – Fulignati, Donkor, Suagher, Esposito, Perticone, Kupisz, Schiavone, Di Noia, Vita, Dalmonte, Jallow. All. Castori.

Arbitro – Spezzuto della sezione di Lecce

 

Il Cesena batte lo Spezia 1-2: successo importante in ottica salvezza ultima modifica: 2018-03-03T17:03:21+02:00 da Cosimo Boccuni

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.