Cesena, Camplone: “In tre giorni non si può chiedere la luna”

Andrea Camplone, tecnico del Cesena, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa in vista del match col Brescia. Ecco le sue parole riportate dal sito ufficiale del club bianconero:

Mister come ha vissuto questi primi giorni in bianconero?

“Indubbiamente sono stati tre giorni intensi. Abbiamo cercato di spiegare concetti semplici ma funzionali in modo da non appesantire troppo la squadra.”

Per subentrare a campionato in corso, bisogna essere più allenatori o psicologi?

“Dipende dalla circostanza, personalmente in questa settimana ho parlato molto con la squadra, sia a livello collettivo che personale. La prima cosa che ho chiesto è che non voglio alibi ma solo uomini.”

A livello mentale, al momento è un gruppo da spronare o da consolare?

“Parliamo di un buon gruppo che ha tanta voglia di migliorarsi. Sono tutti consapevoli del momento che si sta attraversando e si sono subito messi a disposizione per cercare di apprendere le mie idee di gioco nel minor tempo possibile.”

Che parere si è fatto di questa squadra?

“Sicuramente parliamo di buona squadra e di certo non inferiore a gran parte delle altre rose della categoria. E’ chiaro che dopo aver perso dei punti per strada si è venuta a creare una sorta di sconforto e di paura ma i miei ragazzi devono capire che non mancano due gare alle fine del campionato ma 30 partite e c’è tutto il tempo necessario per recuperare e riprendere il cammino.”

Che partita di aspetta domani?

“Non sarà una partita facile, il Brescia viene da una sconfitta pesante e farà di tutto per riscattarsi ma noi dovremo essere bravi nell’evitare di farli gasare. Sono una squadra ben allestita, possiedono elementi di valore come Caracciolo che ormai è una garanzia per questa categoria, Torregrossa che sta tornando ai livelli di Crotone, Pinzi che trasmette esperienza ad una squadra fresca e vivace e giocatori di grande gamba sulle fasce.”

Infine cosa vorrebbe vedere?

“In tre giorni di lavoro non si può chiedere la luna ai ragazzi ma mi piacerebbe vedere una squadra autoritaria e con personalità.”

FONTE: Cesenacalcio.it

Cesena, Camplone: “In tre giorni non si può chiedere la luna” ultima modifica: 2016-11-03T15:09:54+00:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 20 anni. Studio Scienze della Comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *