Cesena-Carpi, Castori: “Partita da dimenticare”

CESENA CARPI CASTORI – Un Fabrizio Castori amareggiato dopo la sconfitta di ieri sera contro il Cesena per 1 a 0. Il tecnico degli emiliani ha rilasciato alcune dichiarazioni proprio nel post-partita. Ecco quanto riportato dal sito ufficiale dei biancorossi: “C’è mancata un po’ di cattiveria, di qualità nelle ripartenze, ma anche di quella determinazione che ha sempre contraddistinto il Carpi. Abbiamo subito troppo nel secondo tempo e abbiamo preso un gol quando stavamo portando a casa un punto importante. Potevamo sicuramente giocare meglio, ma il pareggio ci poteva stare, anche se avrei trovato lo stesso da ridire sulla prestazione”.

“Non drammatizziamo sulla sconfitta perchè il campionato è lungo ed equilibrato_ Abbiamo affrontato una squadra come il Cesena che è una delle pretendenti alla vittoria finale, una squadra con qualità importanti. Se lasci una partita in bilico fino alla fine contro avversari del genere, il gol lo puoi subire”.

“Abbiamo fatto troppo poco ma anche loro non hanno creato così tanto, quindi lo 0-0 ci stava tutto. E’ difficile analizzare partite su campi così difficili a questo punto della stagione. Bisogna giocare solo con maggiore determinazione e spregiudicatezza e non con il freno a mano tirato. Ho visto poca velocità, poco spirito, poco fisico e poca testa. Questa squadra può e deve fare di più”.

Cesena-Carpi, Castori: “Partita da dimenticare” ultima modifica: 2016-09-10T06:48:10+00:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 20 anni. Studio Scienze della Comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *