Cesena-Pisa 2-0: doppio Rodriguez regala la prima gioia a Camplone

La sfida del Manuzzi che vedeva contrapposte Cesena e Pisa affamate di punti è terminata col punteggio di 2 a 0 per i padroni di casa che grazie ad una doppietta di Rodriguez tronano alla vittoria, la prima per Camplone sulla panchina romagnola. Profonda crisi di risultati e di gol per la compagine di Gattuso che incappa nell’ottavo risultato consecutivo senza vittorie.

Sin dalle prime battute del match il Cesena sio dimostra più in palla e con personalità riesce a creare brividi alla difesa toscana dapprima con Balzano, il cui tiro è assorbito da Cardelli, e poi con Rodriguez che di testa vince il duello con Lisuzzo ma manda di poco a lato. Al 28′ i romagnoli flirtano col gol con il tiro di Ciano che si spegno di poco sul fondo; gol che arriva due minuti più tardi: Dalmonte serve Alejandro Rodriguez che, approfittando dell’errore di reparto del Pisa, insacca alle spalle di Cardelli il suo primo acuto stagionale. Solo dopo la mezz’ora di gioco la compagine neroazzurra reagisce e lo fa rabibosamente con Eusepi, che reclama un calcio di rigore, e poi con Varela che sul finale del primo tempo trova l’opposizione di Ligi ad un ottimo tiro diretto in porta.

Nella seconda frazione di gioco il Pisa parte subito forte ed è ancora Varela l’uomo in più dei toscani; al 55′ è emblematica l’azione che fotografa il momento della squadra di Gattuso: Eusepi invece di tirare perde il tempo di gioco ed allarga sulla fascia facendo infuriare Ringhio per la poca incisività che sta accompagnando il Pisa in questo momento. Il Cesena dopo una fasein cui ha subìto i toscani prova a chiudere il match al 68′ quando prima Ciano e poi Konè sul palo hanno sfiorato il gol del definitivo k.o. La partita scorre via sino ai minuti di recupero quando Verna ha l’occasione per riportare in parità i suoi ma è maestoso Filippini in diagonale a salvare il tutto; agli sgoccioli del match arriva il raddoppio con un gran bel gol di Rodriguez che, saltato Lisuzzo, finalizza con un tiro a giro e chiude così la gara.

TABELLINO

CESENA (4-3-3): Agliardi; Balzano, Capelli, Ligi, Falasco (87′ Filippini); Kone, Cascione, Cinelli (69′ Laribi); Ciano, Rodriguez, Dalmonte (76′ Di Roberto). A disp. Bardini, Perticone, Rigione, Panico, Setola, Wolski. All. Camplone

PISA (4-3-1-2): Cardelli; Golubovic, Crescenzi (35′ Del Fabro), Lisuzzo, Longhi; Verna, Di Tacchio, Sanseverino (79′ Gatto); Peralta (63′ Mannini); Lores Varela, Eusepi. A disp. Ujkani, Avogadri, Montella, Lazzari, Fautario, Mudingayi. All. Gattuso

ARBITRO: Chiffi di Padova

MARCATORI: 29′ e 50′ Rodriguez

NOTE: Ammoniti: Kone (C), Golubovic (P), Agliardi (C), Falasco (C), Cascione (C). Angoli: 3-6. Recupero: 3′ pt. / 5′ st.

 

Cesena-Pisa 2-0: doppio Rodriguez regala la prima gioia a Camplone ultima modifica: 2016-11-13T14:32:55+00:00 da Alessio D'Errico
Classe '96. "Pallonaro" a tuttotondo ed amante del giornalismo vecchio stampo. Studente di Scienze della Comunicazione all'Università Aldo Moro di Bari in modalità "trasferta"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *