Il Cesena si impone sulla Ternana con il risultato di 4-3, che spettacolo al “Manuzzi”!

CESENA – TERNANA

Al “Manuzzi”, i padroni di casa del Cesena affrontano la Ternana, reduce dallo scossone in panchina culminato con l’esonero di Pochesci e l’avvento di Mariani. Gli uomini di Castori vogliono allontanare la zona rossa della classifica, approfittando del momento negativo delle “Fere”, relegate all’ultimo posto.

Sin dai primi minuti della partita, circola l’impressione di poter vedere un grande spettacolo, grazie ai continui ribaltamenti di fronte. La prima grande occasione è rossoverde: al 12′ minuto Angiulli prova il tiro di controbalzo ma la grande parata di Fulignati riesce ad impedirgli la gioia della rete. Il vantaggio della Ternana è rimandato di due minuti: Valjent, dal limite dell’area, sblocca la gara con un grande sinistro che non lascia scampo a Fulignati, 0-1! La reazione del Cesena è pressoché immediata e si concretizza al 18′ minuto: Gasparetto commette un errore in difesa e spiana la strada a Laribi, quest’ultimo serve Moncini che riesce a spiazzare Plizzari con grande freddezza. 1-1! I padroni di casa non demordono e cercano il vantaggio, quest’ultimo arriva dopo soli quattro minuti: sugli sviluppi di una punizione battuta da Schiavone, Moncini si tuffa di testa e riesce a spedire la palla in rete, ancora lui! 2-1 per il Cesena. I bianconeri sono trascinati da un entusiasmo travolgente, al contrario degli ospiti che sembrano in totale confusione. Al 26′ minuto, Vita ha la grande occasione del tris, ma riesce a fallire un vero e proprio rigore in movimento. La terza rete del Cesena arriva al 34′ minuto con Jallow, grazie ad una conclusione da posizione ravvicinata che concretizza un preciso cross di Schiavone. Allo scadere del primo tempo, la Ternana riesce a riaprire la partita: cross di Angiulli che raggiunge la testa di Carretta, quest’ultimo riesce a colpire la sfera insaccandola in rete, 3-2 e giochi riaperti! E’ una partita emozionante che non esclude ulteriori colpi di scena.

L’inizio del secondo tempo è caratterizzato dal ritrovato entusiasmo della Ternana che cerca di riversarsi in avanti per raggiungere la parità. Al 69′ minuto, il neo-entrato Tremolada riesce a spedire la palla in rete con una precisa conclusione, complice l’intervento maldestro del portiere Fulignati, 3-3! Dopo aver perso il vantaggio di due reti, il Cesena riesce a reagire e lo fa con una grande occasione firmata Laribi che si stampa sul palo. Al 75′ minuto, i padroni di casa passano nuovamente in vantaggio: grande tiro di Schiavone, su cui Plizzari non riesce ad intervenire, malgrado la media difficoltà del tiro. Dopo una partita intensissima di emozioni, i ritmi cominciano ad abbassarsi e si registrano pochi pericoli per i due portieri. L’allenatore Mariani decide di tentare il tutto per tutto e inserisce il bomber Piovaccari. Vengono assegnati sei minuti di recupero. All’ultimo secondo della partita Montalto tenta la sassata dalla distanza, ma Fulignati riesce a bloccare il pericolo respingendo la palla in calcio d’angolo. Dopo questa azione, l’arbitro Pinzani decreta la fine della partita.

Senza dubbio una delle partita più intense ed emozionanti di questa giornata, grazie al clima rovente che circondava la classifica delle due squadre. Vittoria di estrema importanza per il Cesena, che riesce ad allontanarsi dalla zona play-out raggiugendo quota 27 punti. Occasione sprecata per la Ternana che non riesce ad abbandonare l’ultimo posto in classifica. Nonostante tutto, i rossoverdi possono essere fiduciosi per l’ottimo spirito di squadra mostrato.

TABELLINO CESENA – TERNANA 4-3

CESENA (4-4-1-1): Fulignati; Donkor, Suagher, Scognamiglio, Perticone (38’st Esposito); Vita (34’st Fedele), Schiavone, Di Noia, Moncini (16’st Fazzi); Laribi; Jallow. A disp.: Agliardi, Melgrati, Kupisz, Emmanuello, Cascione, Cacia, Carnicelli, Ndiaye, Babbi. All.: Castori.

TERNANA (4-3-3): Plizzari; Valjent, Rigione (32’st Vitiello), Gasparetto, Favalli; Defendi, Signori, Angiulli (10’st Tremolada); Statella (36’st Piovaccari), Montalto, Carretta. A disp.: Sala, Ferretti, Signorini, Zanon, Varone, Bordin, Finotto, Repossi, Albadoro. All.: Mariani.

ARBITRO: Pinzani di Empoli (Dei Giudici – De Troia)

MARCATORI: 14’pt Valjent (T), 18’pt Moncini (C), 35’pt Jallow (C), 45’pt Carretta (T), 25’st Tremolada (T), 30’st Schiavone (C)

Ammoniti: Donkor, Di Noia (C)

 

Il Cesena si impone sulla Ternana con il risultato di 4-3, che spettacolo al “Manuzzi”! ultima modifica: 2018-02-04T20:08:56+00:00 da Danilo Buonpensiero
Nato a Palermo nel 1996. Sin da bambino coltivo una passione immensa per il calcio e per tutto ciò che lo riguarda, incluso il fantacalcio. Nella vita sono uno studente del III anno di Scienze della Comunicazione all'Università di Palermo, il sogno nel cassetto si chiama giornalismo sportivo. Redattore per Fantamagazine.com dal 2016 e Pianetaserieb.it dal 2017

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.