Cessione Livorno, incontro esplorativo con un gruppo italo-americano: prossima settimana prevista la due-diligence

CESSIONE LIVORNO CORDATA ITALO AMERICANA – Sono settimane tanto concitate quanto importanti quelle che riguardano il futuro del Livorno. Se sul campo il destino appare assai condizionato in negativo, con una retrocessione in Serie C quanto mai vicina, c’è grande apprensione soprattutto per quanto concerne l’assetto societario.

La trattativa con Madj Yousif, al centro di un’indagine condotta da parte della polizia olandese per presunto riciclaggio di denaro, si è praticamente arenata nel momento decisivo, ad un passo dalla formalizzazione del passaggio di proprietà da parte della famiglia Spinelli. Quale futuro, dunque, per il club labronico?

Stando a quanto riferito da LivornoLive.it, nella giornata di ieri una delegazione di un gruppo italo-americano, costituita da un commercialista, un avvocato e (probabilmente) un ex calciatore dal passato amaranto, si sarebbe recata presso la sede genovese della Spinelli Group con l’intento di mettere in piedi un primo incontro interlocutorio per capire le reali richieste dell’attuale proprietà toscana.

Nulla è trapelato riguardo a potenziali cifre sul piatto ma la certezza è che sarebbero in programma altri incontri tra le parti: in particolare, sembrerebbe che già nella prossima settimana dovrebbe partire la due-diligence, procedura dovuta per qualsiasi soggetto che abbia intenzione di avviare una trattativa di acquisto. Massima riservatezza e cautela a riguardo: si capirà solo più avanti se la pista potrà effettivamente concretizzarsi.

 

 

Cessione Livorno, incontro esplorativo con un gruppo italo-americano: prossima settimana prevista la due-diligence ultima modifica: 2020-06-05T15:15:27+02:00 da Nicola Cosentino
22 anni, vivo e studio a Catanzaro. Amante a 360 gradi dello sport più bello del mondo: calcio internazionale, Serie A, B e C sono il mio ossigeno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.