Ciclone Zigoni: la Spal spazza la Ternana 4 a 0

Spal Stadio serie b

Un vero e proprio ciclone quello abbattutosi sulla Ternana nel pomeriggio del Paolo Mazza di Ferrara. La Spal risponde con un poker alla sconfitta subita con la Pro Vercelli e fa ripartire la propria corsa. Seconda sconfitta consecutiva per la Ternana.

È una Spal che parte col turbo e che, dopo 4 minuti è già in vantaggio: cross dal fondo dell’immarcabile Beghetto che trova zigoni al centro pronto a ribadire in rete il pallone. Dopo 15 minuti è già 2-0: è ancora Zigoni che punisce gli umbri avventandosi su un pallone in area. La partita si mette dunque in discesa per la Spal che, nonostante il vantaggio, sfiora subito la terza rete e reclama un rigore con lo scatenato Zigoni. A fine primo tempo la Ternana prova a rialzarsi ma l’occasione per riaprire il match non arriva ed al riposo si va sul doppio vantaggio estense.

La ripresa vede una Ternana abbattua che all’ora di gioco capitola con la terza rete estense firmata Beghetto, primo gol in campionato per l’esterno 22enne che ne approfitta di un errore di Aresti. Con l’ingresso di Avenatti la Ternana si fa vivo dalle parti di Meret che si fa trovare pronto con un bell’intervento. Al 89′, su azione d’angolo, è ancora Zigoni a firmare la propria tripletta personale ed il poker biancazzurro.

Ciclone Zigoni: la Spal spazza la Ternana 4 a 0 ultima modifica: 2016-12-24T16:55:10+00:00 da Alessio D'Errico
Classe '96. "Pallonaro" a tuttotondo ed amante del giornalismo vecchio stampo. Studente di Scienze della Comunicazione all'Università Aldo Moro di Bari in modalità "trasferta"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *