Palermo, decisivo Falletti: espugnato il Tombolato di Cittadella

CITTADELLA PALERMO – Importante vittoria del Palermo nel diciannovesimo turno del campionato di Serie B. La squadra di Stellone ha espugnato il Tombolato di Cittadella, al termine di una partita nella quale non sono mancate le emozioni. Merito dei padroni di casa, che nel primo tempo sfiorano a più riprese il gol con Panico che, vuoi per imprecisione, vuoi per un super Pomini, non riesce a siglare la prima rete in campionato. I rosanero trovano non poche difficoltà contro un avversario ben messo in campo, che ad inizio ripresa coglie un palo con il solito Panico. Le grandi squadre sanno però fronteggiare le difficoltà e, grazie ad una palla recuperata da Trajkovski, che prontamente serve Falletti, trova la rete del vantaggio al 51′ con l’ex Bologna. Il Cittadella cerca di portare nuovi pericoli, ma la partita risulta essere molto maschia, competitiva e priva di episodi da segnalare. Al triplice fischio il risultato non cambia: vittoria pesantissima del Palermo, che chiude il 2018 nel migliore dei modi.

Palermo, decisivo Falletti: espugnato il Tombolato di Cittadella ultima modifica: 2018-12-30T16:56:53+00:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.