Lo Spezia dilaga nella ripresa: 0-3 al “Tombolato” nel segno di Galabinov

CITTADELLA SPEZIA – Al “Tombolato” inizia anche la stagione per Cittadella e Spezia, due compagini arrivate ai play-off, lo scorso anno, con i granata giunti fino in finale, ad un passo dalla A. Ma è il momento di resettare tutto e ricominciare da capo. Al 7′ i padroni di casa si rendono pericolosi con Diaw che entra in area e tira, si salva Krapikas in qualche modo. Da qui in poi non accade nulla, zero emozioni da registrare e zero tentativi offensivi.

Nella ripresa gli ospiti partono fortissimo: al 48′ segna Ricci, lanciato da Galabinov solo davanti a Paleari. 0-1. Passano 3 minuti e lo Spezia raddoppia: imbucata di Mora per Gyasi che da terra offre un pallone perfetto per Galabinov che non fallisce la girata. Gol ed assist per il bulgaro. 0-2. Al 60′ ci prova Diaw ma nulla da fare. Al 62′ lo Spezia dilaga, gol fortunoso di Mora con Iori che gli calcia addosso e la palla carambola in rete. 0-3. Il Cittadella con il morale sotto i tacchi, prova a reagire col neoentrato Celar, scuola Roma, che chiama alla grande risposta Krapikas. Nel recupero traversa di Galabinov di testa su corner. Termina così 0-3. Lo Spezia va.

 

TABELLINO DEL MATCH

MARCATORI: Ricci al 48′, Galabinov al 51′, Mora al 62′.

AMMONITI: Adorni, Vita (C); Gyasi (S).

CITTADELLA: Paleari, Ghiringhelli, Drudi, Adorini, Benedetti, Vita, Iori, Branca, Gargiulo, Panico, Diaw.

SPEZIA: Krapikas, Vignali, Terzi, Capradossi, Ramos, M.Ricci, Bartolomei, Mora, F.Ricci, Gyasi, Galabinov.

Lo Spezia dilaga nella ripresa: 0-3 al “Tombolato” nel segno di Galabinov ultima modifica: 2019-08-24T23:04:31+02:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 21 anni. Il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Far parte di questa redazione per me è motivo di grande orgoglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.