La Cremonese vince 1-0: la decide Boultam

CREMONESE CROTONE – Nel 14° turno di B, i grigiorossi ospitano gli uomini di Oddo. Nei primi 45′ partono subito forte i pitagorici: le occasioni migliori capitano a Faraoni che, pescato in area da Aristoteles, si fa ipnotizzare dal portiere avversario; e a Sampirisi che ci prova da fuori area ma il suo tiro si stampa sulla traversa. Passano i minuti e la Cremonese si affaccia dalle parti di Cordaz, ma i tentativi di Migliore non hanno l’effetto sperato. Da segnalare sul finire di tempo l’espulsione di Aristoteles, che già ammonito interviene in maniera scomposta su un avversario, proprio sotto gli occhi dell’arbitro. Nella ripresa la Cremonese va all’attacco, mentre il Crotone cerca di difendersi, vista l’inferiorità numerica. I lombardi riescono però al 73′ a sfondare il muro calabrese con Boultam, che sfrutta una palla vagante in area e fulmina Cordaz: 1-0. Il ragazzo di origine marocchina, scuola Ajax, segna dopo appena 5 secondi dal suo ingresso in campo. Termina così senza ulteriori sussulti. La Cremonese va, sprofonda il Crotone.

TABELLINO DEL MATCH

MARCATORI: Boultam al 73′.

AMMONITI: Claiton, Castrovilli (Cre); Vaisanen (Cro)

ESPULSI: Aristoteles (Cro).

Cremonese (4-3-1-2): Ravaglia; Mogos, Marconi, Claiton, Migliore; Arini, Croce, Castagnetti; Castrovilli; Piccolo, Brighenti. Allenatore: Rastelli

Cotone (4-3-3): Cordaz; Marchizza, Curado, Vaisanen, Faraoni; Molina, Barberis, Sampirisi; Aristoteles, Simy, Budimir. Allenatore: Oddo

La Cremonese vince 1-0: la decide Boultam ultima modifica: 2018-12-01T16:56:00+00:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 21 anni. Il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Far parte di questa redazione per me è motivo di grande orgoglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.