Criscitiello: “Palermo, è l’ora di cambiare? Empoli in A, Bari incostante e sfortunato”

Michele Criscitiello, direttore di tuttomercatoweb.com, nel consueto editoriale settimanale ha parlato della situazione in Serie B analizzando le squadre d’alta classifica.
Ecco l’estratto:

“In serie B domani si torna in campo. C’è l’infrasettimanale e sembra di essere sulle montagne russe. Tutti a rischio retrocessione, tutti in corsa per i play off. A Palermo Zamparini, forse, dovrebbe cambiare. Non è uno che se lo fa dire due volte ma la missione Tedino lascia troppi dubbi. La squadra gioca male e non vince. Forse sarebbe davvero il caso di cambiare. Il Bari è troppo incostante, anche a tratti sfortunato. Una sola, quasi, certezza c’è in serie B. La promozione diretta dell’Empoli che, salvo suicidio, è vicina al ritorno in A. Bastava poco: cambiare un allenatore mediocre con uno normale e il gioco è fatto. La squadra è fortissima ma Vivarini è il tecnico più sopravvalutato degli ultimi anni. Con una squadra così l’Empoli non poteva giocare male e non fare risultato. Andreazzoli ha rimesso la chiesa al centro del villaggio. Adesso deve solo organizzare l’aperitivo di benvenuto e far partire le sigle del villaggio”.

Criscitiello: “Palermo, è l’ora di cambiare? Empoli in A, Bari incostante e sfortunato” ultima modifica: 2018-04-16T10:22:08+00:00 da Alessio D'Errico
Classe '96. "Pallonaro" a tuttotondo ed amante del giornalismo vecchio stampo. Studente di Scienze della Comunicazione all'Università Aldo Moro di Bari in modalità "trasferta"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.