Empoli, Andreazzoli: “Siamo un gruppo coeso, l’ansia è un ulteriore avversario da battere”

L’allenatore dell’Empoli ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport, nei momenti successivi alla sfida esterna contro il Pescara, complimentandosi con i suoi ragazzi per la vittoria conquistata “Nel primo tempo abbiamo giocato molto bene, mentre nella seconda frazione siamo stati più ruvidi ma abbiamo vinto lo stesso. Il nostro ulteriore avversario è l’ansia, diventerà sempre più grande perché i punti in palio sono importantissimi. Quando una squadra gioca così bene è perché tutti gli elementi che la compongono danno un contributo. Sono contento per Traorè, è restato perché ero convinto che ci potesse dare un contributo importante in diverse partite. Peccato per l’infortunio di Krunic, la sua assenza nelle prossime partite mi preoccupa. Prima di pensare alla gara contro il Foggia, è necessario concentrarsi esclusivamente sulla gara di Giovedì contro la Salernitana“.

 

Fonte: Sky Sport

Empoli, Andreazzoli: “Siamo un gruppo coeso, l’ansia è un ulteriore avversario da battere” ultima modifica: 2018-03-25T19:54:16+02:00 da Danilo Buonpensiero
Nato a Palermo nel 1996. Sin da bambino coltivo una passione immensa per il calcio e per tutto ciò che lo riguarda. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'Università degli Studi di Palermo. Il sogno nel cassetto si chiama giornalismo sportivo. Redattore per Pianetaserieb.it dal 2017 e Ilovepalermocalcio.com dal 2018

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.