L’Entella stende il Parma, decide una doppietta di La Mantia

La gara casalinga con il Parma di questo pomeriggio apre dieci giorni di fuoco e di impegni difficilissimi per l’Entella, che dopo il match con i ducali se la vedrà con Cremonese e Palermo. È un momento chiave della stagione piena di difficoltà dei chiavaresi.  Una prova di maturità invece è questo quello che ha chiesto Roberto D’Aversa al suo Parma. Una vittoria le continuare la rincorsa verso i piani alti di una classifica che, in caso di tre punti sarebbe ulteriormente piacevole. Queste le premesse della sfida del “Comunale”, valevole per la 31esima giornata del campionato cadetto.

Pronti via e passaggio di prima di Calaiò per Baraye che si accentra e fa partire un rasoterra insidioso che batte Iacobucci ma non trova lo specchio della porta per pochi millimetri. Al 15′ grossa occasione per il Parma: Scavone va via sulla sinistra, vede Da Cruz al centro dell’area e lo serve con un rasoterra, ma un istante prima del tiro in porta (vuota) è miracoloso il salvataggio in scivolata di Aliji. Al ventesimo cross preciso dalla destra di Gazzola, al centro dell’area Calaiò calcia al volo di destro (non è il suo piede preferito) ma non riesce ad angolare, l’ex Iacobucci para senza problemi. Mentre ci si avvia alla fine della prima frazione arriva il gol dell’Entella. Aliji crossa dalla sinistra, De Luca mantiene in campo un pallone difficile e con un mossa acrobatica serve sul primo palo La Mantia che con la sua forza fisica anticipa Lucarelli e Iacoponi e di testa firma il gol del vantaggio. Finisce il primo tempo. Entella in vantaggio proprio nel finale, dopo una dormita generale della difesa gialloblù. Non sono mancate le occasioni per il Parma di passare in vantaggio, ma ora deve ribaltare una situazione difficile.

Inizia la ripresa a al 4′ De Luca semina il panico in area crociata, ma Iacoponi e Lucarelli riescono a sradicarli il pallone dei piedi e sventano la minaccia. La Virtus cerca di consolidare il vantaggio con un gioco propositivo, mentre il Parma resta con il baricentro basso, spezzettando di frequente il gioco. Al 22′ Calaiò ispira, Dezi crossa al centro, Ceravolo colpisce di testa ma manda fuori a pochi passi dalla porta.  Al 41′ Calaiò controlla un difficile pallone al centro dell’area, riesce a girarsi e a concludere in porta, sebbene sia disturbato da dietro. Come nel primo tempo, l’Entella colpisce sul finire di frazione: Aramu va via a Gagliolo, cross al centro per La Mantia che in con un tap-in in corsa segna il gol del 2-0 che chiude la partita. Il Parma protesta per un presunto fuorigioco, attorno alle due panchine si accende un parapiglia che viene sedato dall’arbitro.

 

TABELLINO
VIRTUS ENTELLA – PARMA 2-0

VIRTUS ENTELLA (3-5-2): Iacobucci; Benedetti, Ceccarelli, Cremonesi; Gatto (35′ st De Santis), Ardizzone (40′ st Icard), Acampora, Crimi, Aliji; De Luca (33′ st Aramu), La Mantia.
A disposizione: Paroni, Massolo, Troiano, Eramo, Llullaku, Di Paola, Currarino, Brivio. All. Aglietti.

PARMA (4-3-3): Frattali; Gazzola, Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo; Dezi, Munari (1′ st Vacca), Scavone; Da Cruz (12′ st Ceravolo), Calaiò, Baraye (33′ st Di Gaudio).
A disposizione: Nardi, Dini, Di Cesare, Mazzocchi, Frediani, Anastasio, Barillà, Siligardi, Sierralta. All. D’Aversa.

Marcatori: pt 45′ La Mantia; st 44′ La Mantia.

ARBITRO: Ros di Pordenone
Ammoniti: Acampora, Gazzola, De Santis, Frattali

 

L’Entella stende il Parma, decide una doppietta di La Mantia ultima modifica: 2018-03-17T17:01:00+00:00 da Roberto Fabozzi
Ciao a tutti, mi chiamo Roberto e ho 22 anni. Da circa 3 studio Scienze della Comunicazione a Napoli. Fin da piccolo le mie più grandi passioni sono state la scrittura e il calcio, che nel percorso della mia vita mi hanno dato tante soddisfazioni e anche qualche delusione. Spero, attraverso PianetaSerieB, di restituire tutte le sfumature che questo meraviglioso sport sa regalare!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.