ESCLUSIVA PSB – Lorini: “Frosinone, insidiosa la partita contro il Foggia. Su playoff e playout…”

Questa sera andrà in scena l’ultima giornata di una fantastica regular season targata Serie B. Le squadre si daranno battaglia per gli ultimi tre punti disponibili prima dell’inizio di playoff e playout. La redazione di PianetaSerieB.it ha contattato in esclusiva Marco Lorini, agente ed esperto del campionato cadetto, per fare il punto della situazione.

Tra le partite più importanti di questa sera vi è sicuramente Frosinone-Foggia, dato che i laziali vincendo otterrebbero la promozione in Serie A. I Satanelli, dal canto loro, vorranno sicuramente onorare l’incontro.

“Il Foggia andrà a Frosinone con la mente spensierata: come ben sappiamo, questa condizione mentale aiuta una squadra a giocare meglio, ed inoltre parliamo di una squadra che ha chiuso la stagione in netto crescendo, avendo addirittura sfiorato i playoff. Mi aspetto una partita attenta da parte del Frosinone per poi cercare di colpirli nel momento giusto. I gialloblu dovranno stare molto attenti, questi match nascondono molte insidie”.

Il quadro di squadre che parteciperanno i playoff è oramai, per grandi linee, piuttosto delineato. Dovessi dare una tua favorita alla vittoria finale, anche se ogni partita avrà una storia a sé, chi citeresti in ottica promozione diretta?

“Le squadre dei play off sono quasi tutte delineate anche se le squadre coinvolte cercheranno questa sera di guadagnare posizioni così da avere un sorteggio sulla carta favorevole. Sarà una bella battaglia in quanto sono tutte squadre forti, per lo stile di gioco ti direi Venezia, anche se c’è il rischio concreto di sbilanciarsi inutilmente, dato che vedo una miriade di compagini di eguale qualità. Inoltre, i playoff sono considerabili un campionato nel campionato, dove il ruolino avuto durante la regular season va praticamente ad azzerarsi, quindi non è possibile parlare concretamente di squadre favorite e sfavorite”.

L’Ascoli impegnato in casa contro il Brescia, il Cesena che ospita la Cremonese e il Novara che se la vedrà con l’Entella: non mancano partite interessanti per decidere chi si giocherà i playout: quale sarà il verdetto in tal senso, secondo te?

Anche in questo ritengo vi siano diverse partite interessanti da giocare. Vedendo l’andamento delle ultime partite è da evidenziare un Avellino in gran forma, che secondo me non avrà troppi problemi a salvarsi, dato che giocherà sul campo di una Ternana senza stimoli. Il Novara, giocando tra le mura amiche, ha ottime possibilità di salvarsi, mentre di conseguenza l’Entella è chiamato a realizzare un vero e proprio miracolo per evitare la retrocessione. Le due squadre che andranno a giocarsi i playout usciranno da questo quartetto: Ascoli, Brescia, Pescara e Cesena”.

RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE

ESCLUSIVA PSB – Lorini: “Frosinone, insidiosa la partita contro il Foggia. Su playoff e playout…” ultima modifica: 2018-05-18T18:03:31+00:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.