ESCLUSIVA PSB – Lorini: “Pisa, spero non ci sia un Parma-bis”

Il calo dell’Hellas, la situazione Pisa: di questo ed altro parliamo con Marco Lorini, agente Fifa che, intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

L’Hellas Verona, nonostante resti la squadra più forte del campionato, almeno sulla carta, negli ultimi tempi fatica e non poco. Gli scaligeri restano comunque al primo posto, ma come ti spieghi questo calo?

L’Hellas continuerà a dimostrarsi la squadra più forte del campionato, il calo avuto dai ragazzi di Pecchia ritengo non sia stato di natura psicologica bensì fisica, infatti nelle ultime apparizioni ho visto la squadra sulle gambe. Nonostante ciò, già dalle prossime partite ricomincerà a macinare punti anche se gli Scaligeri si stanno dimostrando Pazzini dipendenti”.

Cittadella, tre sconfitte nelle ultime tre partite, quattro nelle ultime cinque. La favola volge al termine oppure è una flessione prevedibile con l’obiettivo della squadra che è sempre stato la salvezza?

Il calo in questa fase del campionato era prevedibile, non dimentichiamo però la squadra deve raggiungere la salvezza essendo una neo promossa. Per il momento sta facendo un bel campionato e credo che raggiungerà il proprio obiettivo senza alcun problema”.

Situazione Pisa definibile tragica. Come commenti tutto ciò?

La situazione Pisa è molto complicata e difficile da gestire per come si stanno mettendo le cose, peggiorate nelle ultime ore. Spero che non si arrivi a una situazione come quella dell’ultimo Parma in serie A. Sicuramente queste cose fanno male al calcio e bisognerebbe avere regole più severe in quanto si stanno verificando spesso questi situazioni”.

Il Trapani dista 8 punti dalla salvezza, i siciliani che margine di ripresa hanno?

Sono del parere che la squadra abbia buoni margini di ripresa, sicuramente con il prossimo mercato di gennaio allestiranno una squadra in grado di combattere per la salvezza, anche se sembra una situazione disperata c’è tempo per rimediare e tornare in carreggiata”.

Quali saranno le altre squadre che resteranno immischiate nella lotta per la salvezza?

“Secondo me in queste condizioni Avellino e Vercelli sono le maggior indiziate alla retrocessione ma, come già detto, il mercato di gennaio porterà nuove forze. Già da meta febbraio vedremo una nuova situazione di classifica e dei movimenti per ciò che concerne le squadre che lottano per la salvezza”.

ESCLUSIVA PSB – Lorini: “Pisa, spero non ci sia un Parma-bis” ultima modifica: 2016-12-15T17:00:07+00:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *