ESCLUSIVA PSB – Michele Salomone: “I pericoli non sono finiti… vigiliamo su chi si avvicinerà al titolo del Bari”

Intercettato poco fa dal nostro inviato a Bari una delle maggiori e più autorevoli voci del giornalismo e del tifo barese, ossia Michele Salomone, radiocronista di RadioNorba.

Ecco le sue parole:

  • Signor Salomone poteva mai immaginare a fine maggio che tutto finisse in questo modo?

“Che Giancaspro avesse debiti, lo verificavo andando in giro per la città; ristoratori, gente che mi chiamava per fatture non pagate e quindi immaginavo che la situazione non fosse così rosea ma da qui a parlare di un fallimento, le cose sono ben diverse;”– continua – “Anche perché stando ad una delle sue ultime interviste, dava garanzie parlando di piano A, piano B… ma oggi non crederei neanche più alla sua età”.

  • Due fallimenti in 4 anni: le differenze tra i due momenti

“Rispetto all’ultimo fallimento, che fu controllato,  ci fu tutto il tempo di cercare acquirenti, di immagazzinare il colpo psicologicamente e reagire al problema.. qui ci siamo ritrovati tutti sotto shock… io spero ancora sia un incubo ma purtroppo è già realtà”.

  • Da dove e come ripartire adesso?

“Se si ricominciasse dalla D, anche i giovani sarebbero svincolati e quindi non ci sarebbe più nulla. Dalla C invece, magari ammessi con un “lodo” straordinario in stile Napoli, per via del blasone e dell’importanza che la piazza apporterebbe alla serie, ci sarebbero più possibilità di essere notati da un investitore importante e con fondi reali”.

  • E se dovesse essere D?

“La Serie D è un campionato tremendo.. una trappola, difficile per le tante difficoltà che s’incontrano sul percorso; se poi dovesse succedere, sarà compito del Sindaco scegliere un proprietario adatto alla situazione, che abbia a cuore la squadra, la tifoseria e che abbia potere d’investimento”.

  • Cosa farà Michele Salomone da domani?

“Io seguirò sempre il Bari, sempre. A prescindere dalla serie, questa è una promessa che faccio a tutti i tifosi baresi; ovviamente ad ora non so come avverrà, è troppo presto ma è certo che seguirò il Bari. Anche attraverso i mezzi informatici moderni come ad esempio la mia bacheca facebook… lì troverete sempre aggiornamenti, pensieri e fatti sul Bari”.

  • I pericoli non sono ancora finiti?

“Sul mio post di circa un’oretta fa, ho scritto che la Serie D è un giocattolo bellissimo vista la piazza per chi vorrà avvicinarsi all’acquisto e per questo farà gola a molti: falchi, squali, anche colombe, perciò chi di dovere, dovrà vigilare al massimo”.

  • Ora il futuro del calcio barese è nelle mani del Sindaco…

“Il Sindaco dovrà stare attento, perché chi s’avvicina dovrà essere una persona onesta, pulita e che abbia un patrimonio testimoniato da fatti; ci siamo scottati già tante volte in meno di 10 anni”.

Ringraziamo per la professionalità dimostrata anche in un momento tremendo come questo, Michele Salomone.

RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE

ESCLUSIVA PSB – Michele Salomone: “I pericoli non sono finiti… vigiliamo su chi si avvicinerà al titolo del Bari” ultima modifica: 2018-07-17T19:17:21+02:00 da Michele Mastrolonardo
Classe 91', sportivo e pugliese di nascita, cresciuto a "focaccia e pallone". Studio Storia e Scienze Sociali presso l'Università Aldo Moro di Bari e coltivo i miei sogni tramite questo progetto ambizioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.