ESCLUSIVA PSB – Paglia (Padova Sport): “Ecco cosa aspettarci dal Padova. Cittadella? Ci si innamora del progetto”

cittadella

Con la promozione del Padova in Serie B, nella prossima stagione saranno due le squadre della città veneta: biancoscudati, appunto, e Cittadella, vera e propria realtà del calcio italiano. Per sentire un parere di un esperto in tema di squadre venete la redazione di pianetaserieb.it ha contattato il giornalista di Padova Sport, Enea Paglia. Ecco i punti toccati:

Buongiorno Enea, cosa bisogna aspettarsi dal mercato del Padova?

“Finalmente è arrivata la promozione dopo qualche anno di magra. La società, al momento, ha già dichiarato che sarà un campionato in cui puntare alla salvezza senza colpi di testa. Innanzitutto hanno rinnovato gli elementi importanti che avevano il contratto in scadenza ed adesso stanno trattando diversi giocatori di media entità. L’obiettivo principale è dunque questo”.

Molte squadre, confermando l’ossatura della Serie C, son riuscite nella doppia promozione: il Padova potrebbe avere queste caratteristiche?

Credo che al momento non ci siano i presupposti: la rosa attuale è una buona rosa per la Serie C ma non di certo per la Serie B e quindi qualche ritocco sarà necessario ma senza pretese perche la dirigenza ha già speso molto per la promozione. Molti soldi da spendere quest’anno non ce n’è sono ma, se capiterà l’occasione, la società non si tirerà indietro”.

Ed il Cittadella?

“Conosco l’ambiente molto bene: è una società che ti fa innamorare. 3 anni fa ha avuto la disavventura di scenderein Serie C dopo tanti anni in Serie B. Negli ultimi due anni si è qualificato ai playoff consecutivamente e chissà se l’anno prossimo potrà essere l’anno buono. Marchetti, il factotum della società, è già al lavoro per prelevare calciatori di qualità per riprovarci

 

 

ESCLUSIVA PSB – Paglia (Padova Sport): “Ecco cosa aspettarci dal Padova. Cittadella? Ci si innamora del progetto” ultima modifica: 2018-06-29T11:07:06+00:00 da Alessio D'Errico
Classe '96. "Pallonaro" a tuttotondo ed amante del giornalismo vecchio stampo. Studente di Scienze della Comunicazione all'Università Aldo Moro di Bari in modalità "trasferta"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.