Federico Dionisi, il Frosinone e la voglia di tornare subito in alto

Due doppiette, cinque gol in campionato, 6 punti arrivati grazie ai suoi colpi di classe. La stagione di Federico Dionisi è cominciata bene, quella del Frosinone pare aver preso una svolta importante grazie alle due vittorie consecutive arrivate contro Bari e Cittadella, quest’ultima in trasferta contro la squadra al momento rivelazione del campionato. Proprio contro i pugliesi, nell’ultima giornata, è arrivata una fondamentale doppietta che ha permesso ai ciociari di avere la meglio per 3-1 ed a Federico di occupare la terza posizione nella classifica marcatori, a pari merito con Di Carmine e con 5 gol di distacco da un superbo Pazzini, che quest’anno pare abbia intenzione di battere ogni record. Non solo gol, ma diverse giocate per la squadra da parte dell’ex Livorno, con la nota curiosa che lo vede ancora assente alla voce assist vincenti per i compagni. Non bisogna farsi ingannare da questo dato, Dionisi (come ha dimostrato anche lo scorso anno a chi ha avuto modo di valutarlo meglio in Serie A) è giocatore che aiuta la squadra. A testimonianza di ciò, segnaliamo questo dato: in 81 presenze raccolte con il Frosinone, l’attaccante di Rieti è stato coinvolto in ben 43 reti, con 28 gol e 15 assist, a testimonianza dell’importanza di Fede, giocatore fondamentale ora ed in futuro per la causa del Frosinone…

Federico Dionisi, il Frosinone e la voglia di tornare subito in alto ultima modifica: 2016-10-20T20:59:51+00:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *