Dal 13 agosto – giorno in cui Zamparini e i suoi legali hanno ricevuto, da parte di una banca di livello internazionale, un’evidenza di 40 milioni di euro, che Follieri avrebbe depositato su un conto finalizzato proprio all’acquisto del Palermo – sono stati fatti dei passi avanti. Adesso l’avvocato Anania sta analizzando i documenti per dare il nulla osta per la fase finale della trattativa. Secondo Repubblica, la prossima settimana potrebbe essere quella decisiva, l’intenzione di comprare il Palermo c’è e dal comunicato diramato dal Gruppo Follieri si evidenzia anche una certa fretta: «Gli avvocati della controparte hanno richiesto un ulteriore parere da parte di primario studio internazionale che è stato girato ai nostri consulenti nell’auspicio di una veloce chiusura dell’acquisizione». Se ci sarà la chiusura dipenderà anche e soprattutto dalla volontà di cedere di Zamparini.

FONTI: Repubblica, www.forzapalermo.it