Palermo, Foschi: “Tutto ciò è una truffa. Non ripartiremo dalla Serie C, faremo i playoff”

FOSCHI PALERMO – Raggiunto dai microfoni di Sportitalia, Rino Foschi ha commentato quanto accaduto quest’oggi, con i rosanero retrocessi in Serie C: “Siamo partiti con i conti in regola e l’approvazione della COVISOC, abbiamo creato un attivo e lavorato con serietà. Ho trovato un acquirente dopo la vicenda con gli inglesi, ed ho operato sempre con professionalità. Il nostro è un sistema politico che ha fatto i suoi comodi nonostante un lavoro serio come il nostro. Andiamo a vedere chi sono i soggetti che hanno preso queste decisioni. Hanno violentato una città, questi sono truffatori, hanno barato, è uno scandalo. Dovevano punire tre anni fa qualora ci fossero stati gli estremi, e non quest’anno. Il signor Balata deve rispondere assieme ai consiglieri di questa pagliacciata fatta a Roma. Andate a vedere proprio chi sono questi consiglieri. Non ripartiremo dalla Serie C ma dalla serie che ci compete, faremo i playoff. Questi soggetti devono sparire dal calcio. Non so come Zamparini abbia preso la decisione, non parliamo più. Ripeto, è una vergogna. La nostra squadra è unita e compatta. Domani faremo ricorso su tutto quello che è successo, è un’ingiustizia incredibile, la più grave degli ultimi quarant’anni. Non voglio credere a tutto ciò, è assurdo che certe cose accadano in Italia nel 2019″.

Palermo, Foschi: “Tutto ciò è una truffa. Non ripartiremo dalla Serie C, faremo i playoff” ultima modifica: 2019-05-13T23:57:46+02:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.