Frosinone, occasione ghiotta per agganciare la capolista Verona

FOCUS FROSINONE –  Alla luce del risultato clamoroso del “Tombolato” di poche ore fa (5-1 del Cittadella sull’Hellas Verona ndr) il Frosinone ha un’occasione ghiottissima per balzare in vetta a pari merito proprio con gli “scaligeri”. Gli uomini di Pasquale Marino, vengono da un filotto di 7 risultati utili consecutivi, e viaggiano nell’ultimo periodo ad una media eccellente. Dopo un inizio sottotono di stagione, il Frosinone si è ricordato presto come si vince, ritrovandosi a -3 punti dalla capolista (con una partita in meno). Ora bisogna mantenere i piedi per terra e la testa fra le nuvole, dolce contraddizione per chi vuole ritornare a calcare a distanza di un anno i campi del massimo campionato italiano. Statistiche alla mano, il bottino fin qui raccolto non è male con 8 vittorie 3 pareggi e 3 sconfitte, 20 i goal fatti e 14 quelli subiti. L’attacco in particolare può contare su giocatori navigati come Soddimo, Ciofani e Dionisi, il centrocampo dispone della giusta dose di grinta ed esperienza. Alle 17,30 i “ciociari” scendono in campo al “Silvio Piola” di Novara, trasferta ostica, per provare a strappare 3 punti d’oro proseguendo il loro momento magico, e cercando di agganciare un primo posto che profuma di A.

Frosinone, occasione ghiotta per agganciare la capolista Verona ultima modifica: 2016-11-19T00:46:33+00:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 19 anni, frequento la facoltà di Giurisprudenza (Federico II). Che dire di me: il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Sono felice di far parte di questa redazione che può aiutarmi a fare esperienza e mettere insieme i primi mattoncini del puzzle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *