Hellas Verona, Pazzini e quel fiuto del gol smarrito

Hellas Verona, Pazzini – E’ la capolista del campionato cadetto, ed è l’assoluta favorita per la promozione in Serie A. L’Hellas Verona però, dopo aver incanalato una serie consecutiva di successi, anche i maniera roboante, con numerose goleade, ha visto interrompere il suo ruolino di marcia contro uno straripante Novara che ha riportato i veneti coi piedi per terra. E, se la squadra di Pecchia ha bisogno di ritrovarsi, c’è un attaccante che non timbra il cartellino da ben quattro giornate: parliamo di Giampaolo Pazzini. L’attaccante, tra le altre ex Milan e Inter, ha già messo a segno 11 reti e firmato ben tre doppiette consecutive, sinonimo del fatto che la cadetteria sta stretta ad un attaccante di questo calibro. Le quattro giornate di astinenza dal gol non sembrano dunque destare preoccupazione per l’accattante classe ’84, ma Pecchia aspetta con ansia che Pazzini ritorni a timbrare il cartellino e guidi l’Hellas Verona al successo, magari già dal prossimo turno di campionato.

Hellas Verona, Pazzini e quel fiuto del gol smarrito ultima modifica: 2016-11-16T20:19:25+00:00 da Francesco Liccardo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *