Il Chievo supera il Frosinone 2-0. Pareggio per 1-1 tra Pescara ed Empoli

SERIE B – Nemmeno il tempo di rifiatare che la Serie B scende nuovamente in campo e lo fa col turno serale del lunedì. Si affrontano Chievo e Frosinone da un lato, Pescara ed Empoli dall’altro. Nella gara del Bentegodi, sono i clivensi a rendersi per primi pericolosi al 13′ con Giaccherini che serve l’accorrente Esposito, il cui tiro è bloccato in due tempi da Bardi. Poche emozioni nel primo frangente di gara. La ripresa si apre con un uno-due micidiale del Chievo: al 53′ Djordjevic serve Obi a rimorchio, il tiro è rimpallato ma il nigeriano fa gol al secondo tentativo. Al 54′ i padroni di casa raddoppiano: cross morbido di Giaccherini per il colpo di testa di Vignato che sigla il 2-0. Al 65′ Rohden conclude con forza, attento Semper. Al 77′ Garritano in contropiede sfiora il tris, si supera Bardi che si distende, chiudendo in corner. Finisce così, il Chievo vince e riprende il treno play-off. Serata da archiviare per i Ciociari.

Nella gara dell’Adriatico, parte forte l’Empoli che sfiora la rete col tiro-cross di Balkovec al 14′, bravo Fiorillo a salvarsi in corner. Al 19′ è lo stesso terzino sinistro a siglare la rete del vantaggio ospite, ma l’arbitro annulla per fuorigioco di Bandinelli che ostruiva la traiettoria al portiere. Al 22′ Zappa, in contropiede, serve Galano che, da buona posizione, calcia a lato. Al 43′ è ancora Zappa, il più in palla dei suoi, a creare pericoli, ma il suo tiro termina alto sopra la traversa. Nella ripresa l’Empoli si fa vivo al 57′ con Zurkowski che prova a giro, palla a lato di pochissimo. Al 59′ sull’altro fronte Maniero sfiora la rete in acrobazia. Il match si sblocca al 64′ con una prodezza del neoentrato Ciciretti, l’esterno infila col suo mancino educato la palla all’incrocio. 0-1. I cambi danno dunque ragione a Marino. Al 75′ l’arbitro fischia un rigore per il Pescara per trattenuta di Romagnoli su Maniero. Dal dischetto va lo stesso attaccante che spiazza Brignoli. 1-1. Sull’azione successiva gli ospiti protestano invocando un rigore per fallo su Mancuso, ma il direttore di gara lascia correre. All’84’ ci prova Clemenza, Brignoli respinge coi pugni. Termina in parità, un punto che non accontenta nessuno.

 

TABELLINO

MARCATORI: 53′ Obi, 54′ Vignato (C).

64′ Ciciretti (E), 75′ Maniero (r) (P).

AMMONITI: Obi, Esposito, Leverbe (C); Maiello (F).

Drudi, Balzano (P), Zurkowski, Pinna (E).

CHIEVO (4-3-2-1): Semper; Dickmann, Rigione, Leverbe, Renzetti; Esposito, Segre, Obi (67′ Di Noia); Giaccherini, Vignato (67′ Garritano); Djordjevic (73′ Ceter).

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Szyminski, Ariaudo (74′ Ardemagni), Capuano; Zampano, Rohden (71′ Haas), Maiello (58′ Gori), Tabanelli (58′ Ciano), D’Elia (71′ Beghetto); Dionisi, Novakovich.

PESCARA (4-4-2): Fiorillo; Balzano, Drudi, Scognamiglio, Crecco; Zappa (72′ Pucciarelli), Busellato (92′ Melegoni), Memushaj, Kastanos (72′ Clemenza); Galano, Maniero (86′ Bojinov).

EMPOLI (4-3-3): Brignoli; Pinna (85′ Gazzola), Sierralta, Romagnoli, Balkovec; Zurkovski, Stulac (86′ Frattesi), Bandinelli (71′ Henderson); Tutino (61′ Ciciretti), Moreo (61′ Mancuso), Bajrami.

Il Chievo supera il Frosinone 2-0. Pareggio per 1-1 tra Pescara ed Empoli ultima modifica: 2020-06-29T23:01:25+02:00 da Pasquale Ucciero
Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.