Il Cittadella travolge il Verona e rientra in zona playoff, 3-0 al “Tombolato”

CITTADELLA HELLAS VERONA

Allo stadio “Tombolato”, va in scena la sfida tra Cittadella ed Hellas Verona. Si prospetta una sfida interessante in ottica playoff: infatti, il Cittadella deve necessariamente trovare i tre punti per rientrare tra le prime otto. Allo stesso tempo, gli ospiti devono salvaguardare la propria posizione, sfruttando l’avvento del nuovo tecnico Aglietti.

PRIMO TEMPO 

Sin dai primi minuti, il Cittadella alza la pressione alla ricerca della rete del vantaggio. Gli scaligeri rispondono con un gran tiro di Pazzini al 12′ minuti, ma il portiere Paleari compie un ottimo intervento. Al 20′ minuto, il Cittadella passa in vantaggio: con una grande girata Diaw insacca il pallone in rete, 1-0! Passano poco più di dieci minuti e c’è il raddoppio dei padroni di casa: questa volta la rete porta la firma di Moncini, abile a battere Silvestri con un preciso colpo di testa. Il Verona sembra allo sbando, ma non è finita qui. Al 40′ minuto, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il Cittadella trova la terza rete con il capitano Iori. Dopo un minuto di recupero, le squadre tornano negli spogliatoi. La partita sembra già chiusa.

 

SECONDO TEMPO

La reazione dell’Hellas Verona non c’è e il Cittadella continua ad imbastire trame di gioco. Al 57′ minuto, gli scaligeri restano in dieci a causa dell’espulsione di Faraoni. Successivamente, i padroni di casa non riescono a concretizzare le buone occasioni firmate Schenetti e Proia. La seconda parte del match si rivela priva di particolari emozioni, con gli ospiti ormai arresi alla sconfitta. Nei minuti finali, Schenetti prova ancora ad entrare nel tabellino dei marcatori, ma è sfortunato. Dopo quattro minuti di recupero, l’arbitro fischia la fine della partita. Crisi nera per il Verona e sorriso per il Cittadella.

TABELLINO FINALE CITTADELLA HELLAS VERONA 3-0

CITTADELLA(4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Frare, Benedetti; Proia,Iori, Branca (27’st Pasa) ; Schenetti; Moncini (27’st Panico), Diaw (40’st Scappini). A disposizione: Maniero, Parodi, Siega, Camigliano, Drudi, Maniero, Bussaglia, Cancellotti, Finotto. All.: Venturato.

HELLAS VERONA (4-3-3): Silvestri; Empereur, Balkovec, Faraoni, Bianchetti; Colombatto (9’st Matos), Henderson (9’st Gustafson), Danzi; Lee, Pazzini, Di Carmine (14’st Almici) . A disposizione: Ferrari, Berardi, Munari, Vitale, Marrone, Laribi, Kumbulla, Dawidowicz, Tupta All.: Aglietti.

Reti: 21’pt Diaw, 32’pt Moncini, 41’pt Iori

Ammoniti: Faraoni, Bianchetti, Danzi, Lee, Balkovec (V), Diaw (C)

Espulsi: 12’st Faraoni

Arbitro: Pezzuto

Il Cittadella travolge il Verona e rientra in zona playoff, 3-0 al “Tombolato” ultima modifica: 2019-05-04T20:30:36+02:00 da Danilo Buonpensiero
Nato a Palermo nel 1996. Sin da bambino coltivo una passione immensa per il calcio e per tutto ciò che lo riguarda. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'Università degli Studi di Palermo. Il sogno nel cassetto si chiama giornalismo sportivo. Redattore per Pianetaserieb.it dal 2017

1 Comment

  1. Pingback: Cittadella, Iori: "L'entusiasmo per il successo sul Verona ci trascini anche a Palermo"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.