La capolista Hellas non perdona, Trapani battuto 2-0

Posticipo pomeridiano al Bentegodi, dove l’Hellas è chiamato ad allungare in classifica contro un Trapani in netta crisi di gioco e di risultati. I gialloblu partono con personalità e prendono in mano il gioco, mentre il Trapani sembra un po’ timoroso. La prima palla gol però è per gli ospiti, con Visconti all’8′ che in area ha il tempo di stoppare e provare il diagonale, che viene deviato in corner da Pisano. La formazione di Cosmi sembra aver trovato coraggio e contromisure idonee, mentre i gialloblu non riescono a trovare il giusto varco per arrivare al gol. Citro al 25′ regala un assist d’oro a Scozzarella, ma Nicolas con un grande intervento spedisce in angolo la sua conclusione. Un minuto dopo ci prova Siligardi da fuori, ma non crea problemi all’estremo difensore ospite. Al 35′ la svolta: Siligardi si accentra e lascia partire un gran sinistro che Guerrieri non riesce a respingere. Squadre negli spogliatoi e Hellas in vantaggio.

Ad inizio ripresa gli ospiti sembrano voler provare a mantenere un baricentro un po’ più alto, con l’Hellas che però non intende rinunciare a trovare il secondo gol. Al 54′ Valoti per poco non approfitta di un’indecisione di Legittimo e Guerrieri, ma l’occasione sfuma. Alle stelle il pallone calciato dalla grande distanza da Pisano al 63′. A 20′ dalla fine, Luppi, appena entrato, mette in area dalla sinistra un bel traversone che Valoti scaraventa in rete con una splendida girata. Ultimo sussulto, l’espulsione di Bianchetti che non cambia il l’inerzia del match. Gli uomini di Pecchia volano a 27 punti in classifica, portando a + 5 il vantaggio su Entella e Cittadella. Il Trapani, dopo la vittoria con il Benevento, incappa in un’altra sconfitta che lascia la squadra siciliana ultimi in classifica con soli 9 punti.

TABELLINO

HELLAS VERONA – TRAPANI 2-0

MARCATORI: Siligardi (HV) al 35′, Valoti (HV) al 71′

HELLAS VERONA (4-3-3): Nicolas; Pisano, Bianchetti, Caracciolo, Souprayen; Fossati (dal 76′ Maresca), Valoti (dal 85′ Troianiello), Romulo; Siligardi (dal 69′ Luppi), Pazzini, Bessa. A disposizione: Coppola, Ganz, Cherubin, Zaccagni, Fares, Cappelluzzo. Allenatore: Fabio Pecchia.

TRAPANI (3-5-2): Guerrieri; Casasola, Pagliarulo, Legittimo; Fazio, Nizzetto, Scozzarella, Ciaramitaro (dal 69′ Machin), Visconti; Citro (dal 61′ Ferretti), Petkovic (dal 46′ De Cenco); A disposizione: Farelli, Figliomeni, Barillà, Carissoni, Canotto, Colombatto. Allenatore: Serse Cosmi.

ARBITRO: Niccolò Baroni di Firenze.

AMMONITI: Fossati, Nizzetto, Bianchetti, Visconti

ESPULSI: Bianchetti (HV) al 93′

 

 
La capolista Hellas non perdona, Trapani battuto 2-0 ultima modifica: 2016-10-30T17:14:52+00:00 da Roberto Fabozzi
Ciao a tutti, mi chiamo Roberto e ho 22 anni. Da circa 3 studio Scienze della Comunicazione a Napoli. Fin da piccolo le mie più grandi passioni sono state la scrittura e il calcio, che nel percorso della mia vita mi hanno dato tante soddisfazioni e anche qualche delusione. Spero, attraverso PianetaSerieB, di restituire tutte le sfumature che questo meraviglioso sport sa regalare!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *