Latina-Entella 1-1: gli ospiti pareggiano nel finale grazie a Masucci

LatinaEntella match valido per la diciassettesima giornata del campionato di Serie B. La squadra di casa guidata da Vivarini vuole fare bella figura davanti al proprio pubblico. Breda e i suoi vorrebbero uscire non da sconfitti dal Francioni. La gara si fa subito in salita per il Latina perchè nel riscaldamento si fa male Di Matteo, al suo posto viene schierato titolare Nica. Proprio colui che non doveva giocare, al 23′, sigla l’assist del vantaggio del Latina con Corvia, il quale, imbeccato dal cross dello stesso Nica dalla sinistra, stacca di testa e batte Iacobucci con un colpo di testa da vero bomber. Prima del riposo altra occasione per i padroni di casa su calcio di punizione con Scaglia che colpisce la parte esterna del palo. Anche in questa occasione il portiere della Virtus Entella era battuto, salvato solo dal legno. Al riposo Latina-Entella è 1-0. Nella seconda metà di gara ci sono occasioni da una parte e dall’altra ma il Latina sembra gestire il vantaggio. All’85’ la partita cambia: punizione da sinistra, stacca di testa Masucci che segna con l’aiuto della traversa. Il guardalinee annulla per fallo di Troiano su Dellafiore. Ma Di Paolo assegna il gol. Nel finale c’è da segnalare l’espulsione di Dellafiore che rimane il Latina in dieci. Latina-Entella termina 1-1.

LATINA – VIRTUS ENTELLA 1-1 

 

TABELLINO:

Latina (3-4-3): Pinsoglio; Brosco, Dellafiore, Garcia Tena; Bruscagin, Bandinelli, Mariga, Nica; Gilberto, Corvia, Scaglia. A disposizione: Tonti, Regolanti, Coppolaro, Maciucca, D’Urso, Rocca, Sottoriva, Rolando, Amadio. Allenatore: Vivarini
Virtus Entella (4-3-2-1): Iacobucci, Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer, Keita, Belli, Troiano, Moscati, Cutolo, Masucci, Caputo. A disposizione: Paroni, Costa Ferreira, Palermo, Benedetti, Tremolada, Di Paola, Sini, Baraye, Beretta. Allenatore: Breda
Arbitro: Di Paolo di Avezzano. Assistenti: Lanza di Nichelino, Galetto di Rovigo. IV Assistente: Guida di Salerno

Latina-Entella 1-1: gli ospiti pareggiano nel finale grazie a Masucci ultima modifica: 2016-12-03T17:12:42+00:00 da Roberto Rocco
Ciao sono Roberto, ho 20 anni e studio ingegneria a Napoli. Sono un appassionato di calcio a 360°, l'ho giocato, lo alleno, ne parlo e ne scrivo. I miei modelli giornalistici sono Federico Buffa e Massimo Marianella per la competenza a tutto tondo e Fabio Caressa per la gestione e le idee innovative. Credo fortemente nel progetto Pianeta Serie B, redazione giovane, con voglia di fare e con un obiettivo da realizzare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *