Latina-Pro Vercelli: senza farsi male, termina 0-0

Il Latina sfida per la 32esima giornata del campionato di serie B davanti ai propri sostenitori la Pro Vercelli. Si tratta di una gara molto importante in ottica salvezza nella quale i padroni di casa si presentano in campo forti di uno score di 31 gol fatti 36 incassati. Nelle gare interne i laziali hanno raccolto 3 solo vittorie su 15 disputate, 9 pareggi e 3 sconfitte. La Pro Vercelli ha un bottino di 28 gol fatti e 39 subiti mentre il cammino in esterna è di sole 2 vittorie su 15 gare disputate a fronte di 6 pareggi e 7 sconfitte. Le ultime 6 gare di campionato del Latina si sono concluse con al massimo due gol complessivi realizzati mentre la Pro Vercelli è reduce da 5 risultati utili di fila. I nerazzurri quindi oggi non possono permettersi passi falsi.

Al Francioni i primi dieci minuti sono tutti a tinte nerazzurre, che iniziano il match decisamente meglio come dimostra la conclusione al minuto 5 di Buonaiuto che termina fuori di pochissimo. Dopo la prima mezz’ora il risultato tra Latina e Pro Vercelli non si schioda dallo 0-0. I padroni di casa confermano il buon inizio di partita cercando di colpire prima con Buonaiuto e poi con Corvia. Gli ospiti, invece, appaiono schiacciati nelle retrovie con molte difficoltà nel ripartire. Nel finale di frazione è nuovamente il solito Corvia a cercare di colpire e sbloccare una partita che fino a questo momento si è rivelata molto spezzettata. L’arbitro fischia due volte e manda tutti negli spogliatoi sul risultato di 0-0.

In questa prima parte del secondo tempo sono ancora i nerazzurri a farsi avanti con l’occasione al minuto 48 di Corvia, terminata però fuori dalla specchio. Se fino ad ora non ci sono state clamorose emozioni, al minuto 68, l’uomo più pericolo viene mandato in anticipo sotto la doccia. Il direttore di gara estrae il rosso diretto per un intervento potenzialmente pericoloso di Corvia. Adesso questo episodio potrebbe rappresentare un punto di svolta nella storia del match. La superiorità numerica si fa sentire soltanto a cinque minuti dalla fine, quando la Pro Vercelli va vicino allo 0-1. Bianchi sfrutta una torre di Comi e prova un colpo di testa ma la palla esce di un soffio. Spingono adesso gli ospiti che sfiorano ancora il vantaggio questa volta con Baldini. Stringe i denti il Latina in questi ultimi minuti. Il forcing finale non basta, la Pro Vercelli si è svegliata troppo tardi. Termina 0-0, un punto che serve a poco a entrambe, in particolare ai padroni di casa.

TABELLINO:

LATINA: Pinsoglio, Garcia Tena, Dellafiore, Coppolaro, Bruscagin, De Vitis, Rocca, Di Matteo, Insigne, Corvia, Buonaiuto; All.: Vivarini.

PRO VERCELLI: Provedel, Legati, Konate, Luperto, Berra, Palazzi, Vives, Emmanuello, Eguelfi, Aramu, Bianchi; All.: Longo.

ARBITRO: Antonio Di Martino della Sezione Aia di Teramo

Latina-Pro Vercelli: senza farsi male, termina 0-0 ultima modifica: 2017-03-26T17:03:05+02:00 da Cosimo Boccuni

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.