L’autogol di Fedele macchia l’esordio di Colantuono: 1-1 tra Bari e Spezia

C’erano tutti gli ingredienti per il debutto perfetto per Stefano Colantuono, neotecnico del Bari, in cerca di riscatto dopo esser stato esonerato dalla panchina dell’Udinese all’inizio della stagione di Serie A. Nella sfida tra le mura amiche del San Nicola contro lo Spezia i pugliesi assorbono la grinta del proprio allenatore e, in seguito al vantaggio ottenuto al minuto 37 grazie ad un gol di Brienza, difendono con tenacia i tre punti, schermando colpo su colpo i tentativi di reazione della compagine di Di Carlo. Il gioco del calcio, tuttavia, vive di improvvisazioni estranee a qualsiasi copione: ad otto minuti dal termine Fedele, nel tentativo di liberare la propria area di rigore, calcia il pallone nella sua porta e ristabilisce la parità, sporcando l’abito delle grandi occasioni indossato dal Bari per una notte speciale, che non basterà a scacciare la crisi di risultati.

L’autogol di Fedele macchia l’esordio di Colantuono: 1-1 tra Bari e Spezia ultima modifica: 2016-11-13T22:45:35+00:00 da Emanuele Garbato
Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *