L’Avellino cade e il Cittadella vola: 0-2 al Partenio

Nel lunch match di giornata arriva la matematica partecipazione ai playoff del Cittadella, mentre l’Avellino ora rischia seriamente nelle zone basse di classifica.

Primo tempo fatto di ritmi elevati e di diverse occasioni da gol. Al 12’ i padroni devono fare a meno per infortunio di De Risio, al suo posto Moretti. Al 15’ la squadra di Foscarini va vicinissima al vantaggio con Morosini, la sua incursione vincente però si stampa sulla traversa. Al 30’ Strizzolo sfiora l’1 a 0 con una conclusione che termina di poco alta. Diverse occasioni da una parte e dall’altra, però le due compagini nei primi 45 minuti non riescono a sbloccare il punteggio. Nel secondo tempo i ritmi non calano affatto e si sblocca anche il risultato: al 52’ Bartolomei dai 35 metri trova un gol pazzesco e porta il Cittadella avanti. Al 64’ Molina sfiora il pareggio, la sua conclusione termina di pochissimo fuori. L’Avellino prova a manovrare e a lanciare palloni in area alla ricerca del gol, però le azioni sono spesso prive di pericolosità. Spegne i sogni degli irpini Chiaretti che all’85’ finalizza al meglio un contropiede ben condotto da Kouamè.

L’Avellino cade e il Cittadella vola: 0-2 al Partenio ultima modifica: 2018-05-01T14:26:46+01:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.