Lecce, Vigorito: “Adesso è bello guardare la classifica”

mauro vigorito, portiere del Lecce

VIGORITO LECCE – Intervenuto in conferenza stampa Mauro Vigorito, portiere del Lecce, invita i suoi a restare con i piedi per terra e pensare già all’impegno col Perugia. Nonostante ciò l’estremo difensore riesce a godersi il momento, esaltando così il momento dei suoi. Queste le sue dichiarazioni: “Porta inviolata? E’ un aspetto positivo. Come un attaccante ha l’obiettivo di segnare tanti gol, per un portiere è sempre una soddisfazione chiudere una partita senza aver preso reti. E’ stato importante – riporta sololecce.it – il rientro di Lucioni, elemento di grande esperienza, ma tutta la squadra è cresciuta nella fase difensiva. Indubbiamente adesso è bello guardare la classifica, ma eviterei di trarre delle conclusioni affrettate. Il campionato è ancora lungo, mancano più di venti partite e può ancora accadere di tutto. Ho vissuto sulla mia pelle esperienze poco felici, perché poi da gennaio possono cambiare tante cose. Noi adesso dobbiamo arrivare a 40 punti il più presto possibile, poi se ci sarà la possibilità penseremo a qualcosa di più importante. Adesso il nostro unico pensiero deve essere il Perugia. Affrontiamo una squadra forte, ambiziosa, che negli anni scorsi ha sfiorato anche la promozione in A attraverso i play-off e dunque è ben consolidata per la categoria. Inoltre è allenata da un tecnico giovane e preparato. Sabato ci attende un compito tutt’altro che semplice, ma noi non vogliamo fermarci“.

Lecce, Vigorito: “Adesso è bello guardare la classifica” ultima modifica: 2018-12-04T13:49:29+00:00 da Giacomo Principato
18 anni. (Aspirante) giornalista sportivo. Vive in provincia di Messina, viaggia assiduamente ma solo con la mente. Fa parte di diversi progetti e redazioni dove esegue il proprio cammino verso un sogno con la massima professionalità. Dipendente dal mondo calcistico, indipendentemente dalla categoria. Interviste su interviste, ma sa fare anche altro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.