Partita pazza al “Picchi”: pirotecnico 4-4 tra Livorno ed Entella

LIVORNO ENTELLA – All’Armando Picchi di Livorno, i padroni di casa ospitano l’Entella. Gli amaranto, fanalino di coda con soli 12 punti, a meno 9 dalla zona play-out, hanno maledettamente bisogno dei 3 punti. L’Entella, invece, è abbastanza tranquilla, vista la 4a posizione in graduatoria, ma la classifica è corta e i liguri non possono rilassarsi. Raggiungere la salvezza il prima possibile per poi alzare l’asticella, è l’obiettivo.

Approccio agressivo degli ospiti, con la primissima occasione che capita al 1′ sulla testa di G. De Luca, palla fuori di poco. Al 6′ grande intervento di Contini che salva su un gran colpo di testa di Agazzi. All’8′ il Livorno passa in vantaggio: Rocca sfonda per vie centrali, serve Marras che coglie il palo, ma sulla ribattuta Murilo la mette dentro. 1-0. Primo gol stagionale per il numero 11 amaranto. Risponde subito l’Entella con Paolucci che ci prova da fuori, bravo Plizzari a mettere in angolo. Al 20′ il Livorno raddoppia: Del Prato serve Murilo, palla perfetta per Braken che fulmina Contini. 2-0. Si sblocca il bomber olandese. Al 25′ gran palla in verticale di Marras per Braken, che scatta sul filo del fuorigioco, e si presenta a tu per tu con Contini, e si fa ipnotizzare dallo stesso. Al 28′ un ispiratissimo Marras supera in dribbling il diretto avversario e calcia, para Contini. Al 40′ azione in fotocopia, Braken davanti a Contini lo salta e viene steso. Rigore per il Livorno e giallo per il portiere ospite. Dal dischetto trasforma Rocca. 3-0. Al 45′ rigore anche per l’Entella, per trattenuta di Boben su Settembrini. Dagli 11 metri Schenetti supera Plizzari, che intuisce ma non tanto da evitare la rete. 3-1.

Nella ripresa Entella vicina a riaprire ulteriormente il match: al 52′ traversa di Mazzitelli che prova il tiro a giro, sulla ribattuta rovesciata di G.De Luca, palla fuori. Al 66′ Murilo entra in area e calcia, nulla di fatto. Al 77′ Poli riapre la partita da corner. 3-2. All’89’ la zanzara De Luca pareggia. Impresa Entella. Da 3-0 a 3 a 3. Saltano tutti gli schemi. Nel recupero viene espulso Settembrini per doppio giallo. Al 91′ il Livorno ripassa in vantaggio con Marras. Sale alle stelle la tensione: espulsione diretta per Di Gennaro e Schenetti. Sembra finita ma all’ultimo la pareggia Pellizzer. Termina 4 a 4.

 

TABELLINO DEL MATCH

Livorno (4-2-3-1): Plizzari; Del Prato, Bogdan, Boben, Porcino; Luci, Rocca; Marras, Agazzi, Murilo; Braken.

Entella (4-3-1-2): Contini; Poli, Chiosa, Pellizzer, Sala; Eramo, Paolucci, Settembrini; Schenetti; De Luca G., De Luca M.

MARCATORI: Murilo 8′, Braken 20′, Rocca 41′ (r), Schenetti 45′ (r), Poli 77′, De Luca 89′, Marras 91′, Pellizzer 96′.

AMMONITI: Murilo, Boben, Luci (L); Paolucci (E).

ESPULSI: Di Gennaro, Settembrini, Schenetti.

 

Partita pazza al “Picchi”: pirotecnico 4-4 tra Livorno ed Entella ultima modifica: 2020-01-18T17:05:43+01:00 da Pasquale Ucciero
Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Esso è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.