Livorno, da sciogliere i nodi Diamanti e Bogdan

Diamanti Livorno

Conquistata una clamorosa salvezza senza passare dall’infuocata coda dei playout, per il Livorno è tempo di guardare alla prossima stagione. Con Breda confermato sulla panchina, tutte le attenzioni sono adesso rivolte sul mercato, dove due appaiono ad oggi gli snodi fondamentali: la posizione di Diamanti e il destino di Bogdan.

Alino, vero e proprio trascinatore degli amaranto malgrado i trentasei anni di età ed in scadenza di contratto, non ha ancora sciolto le riserve sul suo futuro: chiaro che, in caso di addio, il Livorno dovrebbe intervenire energicamente sul mercato alla ricerca di un giocatore con caratteristiche analoghe e, in questa direzione, un nome che piace è quello di Luca Tremolada.
Discorso in parte diverso per il croato: il difensore è saldamente legato agli amaranto da un lungo contratto, ma su di lui vi sono diverse sirene provenienti dalla Serie A, tra cui quelle di Torino e Roma. In caso di offerta di 3/4 milioni di euro, il presidente Aldo Spinelli potrebbe anche decidere di lasciar partire il giocatore, reinvestimento la cifra incassata sul mercato.

Livorno, da sciogliere i nodi Diamanti e Bogdan ultima modifica: 2019-06-13T12:36:07+02:00 da Davide Lanzillo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.