Lo Spezia fallisce l’aggancio al secondo posto, solo un pari al “Picco”

 

Pronti via e dopo nemmeno dieci giri di lancetta il Cittadella la sblocca con Arrighini, che chiude uno scambio veloce con Strizzolo e solo davanti al portiere non sbaglia, insaccando sotto la traversa. Veemente la reazione dello Spezia, che prima con Pulzetti e poi con Piu, trova pronto l’estremo difensore Alfonso a difendere il vantaggio. Verso la fine della prima frazione, ancora Arrighini mette paura al Picco con un destro respinto da Chichizola.

Il secondo tempo si apre esattamente come il primo. 8 minuti e Nico Pulzetti sfrutta al meglio un calcio d’angolo battuto da Migliore mettendo il match sull’1-1. In mezzo, tanto agonismo e confusione, con il Cittadella che arrestra il suo baricentro e lo Spezia che con Nenè due volte, si divora il punto del vantaggio, anche grazie ad un super Chichizola.

 

Quello del Picco era un match crocevia per entrambe le squadre in campo. Lo Spezia, reduce dalla vittoria casalinga contro il Brescia, cercava l’aggancio alla seconda piazza del campionato detenuto ancora dal Cittadella, che usciva da tre sconfitte consecutive dopo un avvio di campionato strepitoso che aveva proiettato la squadra veneta a ridosso della capolista Hellas. Il pareggio sta stretto alle due compagini, che però hanno disputato una partita a viso aperto, senza esclusioni di colpi, lottando su ogni pallone e imprimendo un ritmo alla gara molto elevato, cosa che ha comportato anche poca lucidità e molti errori tecnici mentre la partita volgeva al termine. Per i ragazzi di Di Carlo il pericolo numero uno si chiama Perugia, che insidia i liguri in classifica, mentre per il team di mister Roberto Venturato la speranza è quella di non uscire dal 11esimo turno con un divario troppo largo dal Verona.


TABELLINO

SPEZIA-CITTADELLA 1-1

SPEZIA (4-3-3)
Chichizola; De Col, Datkovic, Terzi, Migliore; Pulzetti, Errasti, Deiola (83′ Galli); Okereke (54′ Nenè), Granoche (71′ Baez), Piu. A disp. A.Valentini, N.Valentini, Ceccaroni, Barbato, Vignali, Maggiore.
All. Domenico Di Carlo

CITTADELLA (4-3-1-2)
Alfonso; Salvi, Pelagatti, Scaglia, Pedrelli; Valzania, Iori, Schenetti (74′ Paolucci); Chiaretti (62′ Lora); Arrighini, Strizzolo (80′ Kouame). A disp. Paleari, Benedetti, Pasa, Martin, Maniero.
All. Roberto Venturato.

Arbitro: Aleandro Di Paolo (Avezzano)

Ammoniti: Datkovic (S), Salvi (C), Pulzetti (S), Paolucci (C), Valzania (C)

Reti: 9′ Arrighini (C), 53′ Pulzetti (S)

Lo Spezia fallisce l’aggancio al secondo posto, solo un pari al “Picco” ultima modifica: 2016-10-24T23:00:47+00:00 da Roberto Fabozzi
Ciao a tutti, mi chiamo Roberto e ho 22 anni. Da circa 3 studio Scienze della Comunicazione a Napoli. Fin da piccolo le mie più grandi passioni sono state la scrittura e il calcio, che nel percorso della mia vita mi hanno dato tante soddisfazioni e anche qualche delusione. Spero, attraverso PianetaSerieB, di restituire tutte le sfumature che questo meraviglioso sport sa regalare!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *