Spezia, Marino: “Sono rammaricato. Dobbiamo mettere più cattiveria in campo”

Marino Spezia

MARINO SPEZIA – Pasquale Marino ha parlato in sala stampa al termine del match perso contro il Padova:

“Abbiamo perso contro una squadra che era in difficoltà e dobbiamo analizzare bene il perchè di questa situazione; venivamo da una gara negativa e mi aspettavo una gara ben differente, invece siamo stati lenti e prevedibili e quando si perde in questa maniera non si possono cercare alibi. E’ un vero peccato, perchè abbiamo fatto un percorso importante, crescendo partita dopo partita, ma nell’ultimo periodo abbiamo buttato alle ortiche quanto di buono fatto fino ad oggi; chiaro che il primo responsabile quando le cose non girano è l’allenatore. Dopo la prima rete avevamo tutto il tempo per recuperare lo svantaggio, ma oggi è mancata quell’attenzione che in altre partite ha fatto la nostra fortuna ed in occasione della rete di Bonazzoli non siamo stati lesti a rimediare ad una disposizione non ottimale; inoltre oggi abbiamo subito diverse ripartenze, compresa quella dello 0 a 2, consentendo al Padova di fare la partita che aveva preparato. Sono rammaricato perchè non vogliamo buttare via quanto di buono fatto, dobbiamo mettere in campo più cattiveria, arrivare per primi sulla palla e tornare a correre nel modo giusto. Galabinov? Con il suo ingresso abbiamo cambiato qualcosa, cercato di mettere Okereke vicino a lui in modo da agevolarlo”.

FONTE: Sito ufficiale Spezia

Spezia, Marino: “Sono rammaricato. Dobbiamo mettere più cattiveria in campo” ultima modifica: 2019-03-09T21:32:05+02:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 21 anni. Il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Far parte di questa redazione per me è motivo di grande orgoglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.