Montini sul suo passato: “Che sfortuna con Benevento e Cittadella”

A suo tempo una delle promesse migliori del vivaio della Roma, destinata ad emergere come poi hanno fatto i suoi ex compagni di squadra Florenzi, Verre, Viviani, Barba, Politano, Ciciretti e tanti altri. Qualcosa non è andato come previsto nella carriera di Mattia Montini, attaccante classe ’92 attualmente al Monopoli. Nel corso di una lunga intervista rilasciata a Gianlucadimarzio.com, diversi i punti toccati dal ragazzo, tra i quali evidenziamo quanto dichiarato circa la sua esperienza nel campionato Benevento prima e Cittadella poi: “Il primo anno fuori casa sono andato a Benevento, pronti via in ritiro mi rompo il ginocchio“. Non va sicuramente meglio con i veneti: “Anche lì, lo stesso, questa volta però il ginocchio che parte è l’altro. Tanta sfortuna, in Serie B puntavano molto su di me, purtroppo è andata così ma l’importante è uscirne fuori”.

Montini sul suo passato: “Che sfortuna con Benevento e Cittadella” ultima modifica: 2016-11-24T21:32:38+00:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *