Novara, Boscaglia: “Spezia avversario temibile, andremo lì con buoni propositi”

NOVARA – Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del prossimo match di campionato contro lo Spezia, Roberto Boscaglia, tecnico del Novara, ha parlato della condizione della squadra e del lavoro svolto in settimana. Ecco le sue dichiarazioni riportate da novaracalcio.com: “La squadra si sta ritrovando, lavoriamo con serenità. Ora avremo due trasferte impegnative. Il calcio è bello perché imprevedibile, con Latina e Trapani potevamo stravincere e ora saremmo bellissimi e con 9 punti. Potremmo giocare magari meno bene e potremo fare più punti, il calcio è bello per questo. Spezia? E’ un gruppo collaudato. Lo Spezia sa sempre quello che fa, sono aggressivi ed esperti, costruiti bene. Andiamo lì con buoni propositi, a Spezia sarà una bella partita e so che loro ci rispettano. Sono a Novara con grandi propositi. Non ci sono problemi alla quinta giornata, stiamo costruendo la squadra. Sono abituato a lavorare, la cultura del lavoro è per tutti noi importante, andiamo avanti per la nostra strada, ci stiamo formando. Il nuovo modulo? Abbiamo due, tre moduli per lavorare bene, valutiamo. Possiamo fare più cose in campo giocatori duttili per giocare con il 4-2-3-1 o il 4-3-1-3. Domani? Con 3 partite ravvicinate dobbiamo valutare le condizioni di tutti, domani valuteremo . Adorjan-Selasi? Hanno fatto bene, vediamo se domani giocheranno. Sansone può giocare trequartista ma non solo lui. Galabinov? Se non gioca avremo un’alternativa. Possiamo adattare il modulo in base ai giocatori che abbiamo”.

Novara, Boscaglia: “Spezia avversario temibile, andremo lì con buoni propositi” ultima modifica: 2016-09-23T19:17:09+00:00 da Francesco Liccardo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *