Novara-Frosinone 2 a 1: i ciociari cadono al Piola

Novara e Frosinone chiudono l’ottava giornata di Serie B. Al Piola il primo tempo i ritmi sono abbastanza alti e i padroni di casa prima con Moscati e poi con Macheda per poco non sbloccano il match nella prima frazione. Nel secondo tempo la musica cambia con l’inserimento di Chaija al posto di Sansone ed è proprio il neo entrato ad aprire le marcature al 51′ grazie ad una dormita generale della retroguardia ciociara. Al 66′ arriva il 2 a 0 per la compagine di Corini con un autogol di Beghetto che sfortunatamente buca il suo portiere sugli sviluppi di un calcio piazzato. Ritrova coraggio la compagine di Longo con Soddimo che direttamente da corner riapre il match, ma non basta il forcing finale: il Novara vince 2 a 0 il posticipo di giornata contro il Frosinone.

Tabellino
Novara (4-3-3): Montipò; Golubovic (85′ Schiavi), Mantovani, Chiosa, Calderoni; Moscati, Orlandi, Sciaudone; Di Mariano (75′ Del Fabro), Sansone (45′ Chaija), Macheda. All: Corini
Frosinone (4-4-2): Bardi; M. Ciofani, Terranova, Ariaudo, Krajnc (58′ Soddimo); Beghetto, Sammarco, Gori (72′ Volpe), Maiello (83′ Frara); Ciano, Dionisi. All: Longo

Marcatori: 51′ Chaija, 66′ aut. Beghetto, 86′ Soddimo

Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.