La nota ufficiale del Palermo sulla querelle Finworld

Palermo

PALERMO FINWORLD – “Con riferimento al Comunicato N.59 diramato dalla FIGC in data odierna, si comunica che la fideiussione nell’ambito delle procedure di ammissione al campionato di Serie B, a suo tempo presentata dalla Società, era stata regolarmente accettata dalla Federazione, che aveva appurato la validità della garanzia rilasciata dalla Finworld SpA.

Successivamente, la Federazione non ha più ritenuto la predetta Finworld soggetto legittimato ai sensi della normativa statale vigente ed ha chiesto alla Società una nuova garanzia fideiussoria.

Preso atto di ciò, l’U.S. Città di Palermo sta già provvedendo alla presentazione di una nuova fideiussione entro i termini stabiliti, per assicurare la regolare iscrizione al campionato.

In ogni caso, appare incomprensibile e denigratoria la specifica menzione effettuata dalla Federazione relativamente alla posizione dell’U.S. Città di Palermo, poiché detta Società ha sin da subito ottemperato puntualmente alle rigide prescrizioni federali”.

 

Fontewww.palermocalcio.it

La nota ufficiale del Palermo sulla querelle Finworld ultima modifica: 2018-08-31T09:08:36+00:00 da Emanuele Garbato
Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.