Il Palermo si riscatta con un tris al Carpi: al Cabassi è 1-3 per i rosanero

CARPI – PALERMO

Allo stadio “Cabassi” si affrontano Carpi e Palermo. I padroni di casa cercano di dare continuità alle prestazioni precedenti, mentre i rosanero cercano il riscatto dopo la prima sconfitta in campionato contro il Novara. Gli ospiti cominciano bene la gara, subito alcune opportunità interessanti per i ragazzi di Tedino e al 10′ minuto arriva la rete del vantaggio: Coronado si incarica di battere dalla bandierina, scambio corto con Murawski, cross di Coronado e palla sulla testa di Nestorovski che riesce ad insaccare in rete. Il Palermo gioca sulle ali dell’entusiasmo, poco Carpi in questo avvio di gara. Intorno al 20′ minuto, prova a ristabilire la parità Mbakogu, sfruttando un’incertezza della difesa rosanero, tuttavia la conclusione del nigeriano finisce sopra la traversa. Al 35′ minuto, il Palermo raddoppia e mette in ghiaccio la partita: grande discesa in area di rigore per Rispoli che mette la palla al centro, deviazione di Pasciuti e palla sul mancino di Nestorovski che non perdona. Nel secondo tempo, il Palermo continua a gestire la partita senza subire alcun pericolo particolare. All’82’ minuto arriva la rete del Carpi che può riaprire la partita: cross di Verna e colpo di testa di Sabbione da distanza ravvicinata che non lascia scampo a Posavec. Dopo un minuto, le speranze biancorosse vengono fermate da Embalo che ristabilisce la distanza segnando la rete del definitivo 1-3, grazie ad un assist prezioso di Nestorovski. Ultimi tentativi per il Carpi con esito negativo, prima Sabbione e poi Mbakogu non riescono a sfruttare le loro ultime occasioni. Ottima prestazione per il Palermo che riesce a dimenticare la recente sconfitta contro il Novara e a raggiungere il terzo posto solitario. Male il Carpi che non è riuscito a dimostrare la sua forza difensiva tra le mura amiche.

TABELLINO CARPI – PALERMO 1-3

Marcatori: 10′ e 36′ Nestorovski (P), 82′ Sabbione (C), 83′ Embalo (P)
Carpi (3-5-2): Colombi; Capela, Poli, Ligi; Pachonik, Jelenic (76′ Yamga), Sabbione, Verna, Pasciuti (46′ Manconi); Nzola (61′ Malcore), Mbakogu. All. Calabro.
Palermo (3-5-2): Posavec; Cionek, Struna, Szyminski (77′ Accardi); Rispoli, Murawski, Chochev, Dawidowiscz (46′ Jajalo), Rolando; Coronado (66′ Embalo), Nestorovski. All. Tedino.
Arbitro: Di Paolo di Avezzano
Ammoniti: 31′ Pasciuti (C), 41′ Sabbione (C)
Il Palermo si riscatta con un tris al Carpi: al Cabassi è 1-3 per i rosanero ultima modifica: 2017-10-24T23:11:26+02:00 da Danilo Buonpensiero
Nato a Palermo nel 1996. Sin da bambino coltivo una passione immensa per il calcio e per tutto ciò che lo riguarda. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'Università degli Studi di Palermo. Il sogno nel cassetto si chiama giornalismo sportivo. Redattore per Pianetaserieb.it dal 2017

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.