Palermo, Tedino: “La gara con l’Ascoli presenta numerose insidie”

palermo tedino

Palermo, Tedino – Intervenuto in conferenza stampa in vista della prossima sfida di campionato contro l’Ascoli, Bruno Tedino, tecnico dei rosanero, ha parlato dell’attuale situazione della squadra. Ecco le sue parole apprese da livesicilia.it:  “Non mi aspetto una squadra appagata dalla vittoria di Cesena, mi ha colpito molto non tanto la manovra ma il loro gioco. Mi hanno colpito molto le 1200 persone che da Ascoli sono andate a Cesena a seguire la partita. Hanno un tifo importante e una curva attaccata alla porta. La piazza spinge con veemenza. Quello che vorrei far capire alla città di Palermo, da signor nessuno, senza paragonarmi a tecnici affermati che sono passati da qui, è che la squadra è osteggiata. Siamo un gruppo unito e compatto: vogliamo combattere contro tutto e tutti. E’ il momento di lasciar da parte i ricordi e pensare al futuro e ad un obiettivo importante da conquistare… L’Ascoli gioca con un 4-3-3 e ha giocatori che possono infastidirci. Sappiamo quali sono le nostre virtù ma anche i nostri limiti…”

Palermo, Tedino: “La gara con l’Ascoli presenta numerose insidie” ultima modifica: 2017-09-28T19:39:05+02:00 da Francesco Liccardo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.