Pari Spal all’ultimo respiro: 1 a 1 al Manuzzi contro il Cesena

Cesena e Spal aprono la nona giornata del campionato cadetto. I romagnoli chiamati ad una prova d’orgoglio, escono tra i fischi dopo i primi 45 minuti poichè i ragazzi di Drago non fanno altro che subire le creazioni degli ospiti. Infatti, al 37′ proprio la compagine di Semplici va vicino al vantaggio con Mora che colpisce una traversa sugli sviluppi di un calcio d’angolo su dormita di Cinelli poi la palla finisce sui piedi di Vicari che colpisce il palo esterno. Nel secondo tempo arriva la reazione dei padroni di casa proprio in occasione dell’ingresso in campo di Djuric che dà una scossa ai suoi. Il vantaggio bianconero arriva al 77′ con Cinelli che batte di testa Branduani. La gara si rende spettacolare, ma anche molto cattiva: in pieno recupero arriva prima l’espulsione di Mora e poi il clamoroso pari spallino con un colpo di testa sugli sviluppi dell’ultima occasione del match con Cremonesi.

TABELLINO

CESENA (4-3-1-2): Agazzi; Balzano, Perticone, Ligi, Filippini; Cinelli, Cascione, Vitale (1′ st Kone); Laribi (8’st Djuric); Rodriguez (30′ st Garritano), Ciano. A disp.: Agliardi, Rigione, Capelli, Panico, Schiavone, Dal Monte. All.: Drago.

SPAL (5-3-2): Branduani; Lazzari, Gasparetto, Vicari (38′ st Cerri), Cremonesi, Del Grosso 38′ st Beghetto); Schiattarella, Arini (24′ st Castagnetti), Mora; Finotto, Zigoni. A disp.: Giani, Silvestri, Beghetto, Pontisso, Cerri, Ghiglione, Grassi, Marchegiani. All.: Semplici.

ARBITRO: Nasca di Bari.

AMMONITI: Vitale, Cinelli, Mora, Ciano.

ESPULSI: Mora

RETE: 32′ st Cinelli, 49′ st Cremonesi

Pari Spal all’ultimo respiro: 1 a 1 al Manuzzi contro il Cesena ultima modifica: 2016-10-14T22:32:05+00:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 20 anni. Studio Scienze della Comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *