Palermo, scongiurato il rischio penalizzazione. De Angeli: “Pagati gli stipendi di gennaio”

PENALIZZAZIONE PALERMO – Arrivano importanti notizie sul fronte Palermo. L’amministratore delegato rosanero, Daniela De Angeli, ha confermato l’avvenuto pagamento delle mensilità di gennaio e scongiurato il pericolo penalizzazione. Ecco le sue dichiarazioni raccolte da Blogsicilia.it: “La mensilità di gennaio è già stata pagata nella giornata di ieri mediante l’incasso di crediti commerciali. Il saldo verrà pagato nella giornata di lunedì mediante l’incasso di parte del residuo credito ex Alyssa. Escludo quindi il pericolo di penalizzazione. Siamo molto soddisfatti della sentenza emessa oggi dalla Cassazione (che ha dichiarato inammissibile l’appello della procura di Palermo contro il mancato sequestro di 50 milioni di euro dai conti della squadra ai temi della gestione Zamparini, NdR), ciò ci permetterà di guardare al futuro con maggiore tranquillità anche e soprattutto in vista della cessione della società. Ci sono diverse trattative in corso che, grazie al pagamento degli stipendi, continueremo a coltivare con più tranquillità sempre tenendo presente che il nostro principale obiettivo è il traghettamento di questa società in porti più sicuri nel più breve tempo possibile

Palermo, scongiurato il rischio penalizzazione. De Angeli: “Pagati gli stipendi di gennaio” ultima modifica: 2019-03-15T23:30:49+00:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.