Pescara, Pillon: “Certe partite vanno chiuse. La squadra è in crescita”

PILLON PESCARA – Bepi Pillon, tecnico del Pescara, ha commentato in mixed zone il pareggio dei suoi contro il Venezia. Ecco un estratto pubblicato dal club abruzzese sul proprio sito ufficiale: “La colpa è nostra, quando si hanno determinate occasioni bisogna chiudere le partite, perché può capitare un episodio negativo come quello di oggi, così non va bene, potevamo chiudere il discorso playoff. È un vero peccato, anche perché la prestazione è stata buona. Il rigore? Dalla panchina non vedo bene, non so, resta il fatto che non chiudere una partita come quella odierna oggi fa cadere la responsabilità esclusivamente su di noi. Con Balzano volevo gente che spingesse sulle fasce, creando 2 vs 1 laterali. La squadra è stata propositiva, ha creato tantissimo, e non aver raccolto tre punti mi dà molto fastidio. Siamo in crescita, i ragazzi stanno ritrovando la migliore condizione fisica e mentale. Dobbiamo guadagnarci i playoff, resta da disputare un’ultima partita che bisogna vincere“.

Pescara, Pillon: “Certe partite vanno chiuse. La squadra è in crescita” ultima modifica: 2019-05-04T20:30:39+02:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.