Pisa, la trattativa per la cessione si complica: il punto della situazione

CESSIONE PISA – Nella giornata di ieri i tifosi del Pisa si sono allertati nuovamente, dopo la calma di questi giorni. Il motivo? La trattativa per la cessione del club dai Petroni ai Corrado ha subito l’ennesimo rallentamento. Dopo l’approvazione del famoso bilancio, le parti in causa ancora non si sono incontrate. Non c’è una grandissima fretta perchè il tutto può essere concluso in pochissime ore, ma quello che spaventa è il rischio di un’altra penalizzazione. Difatti entro venerdì bisogna versare un milione e trecentocinquantamila euro, ovvero i pagamenti degli stipendi e dei contributi di settembre e ottobre ai tesserati, oltre e quelli dei contributi di luglio e agosto ancora on pagati. Se questi soldi non verranno versati, il Pisa rischia virtualmente una penalizzazione fino a 3 punti.

Pisa, la trattativa per la cessione si complica: il punto della situazione ultima modifica: 2016-12-14T10:54:32+00:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 20 anni. Studio Scienze della Comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *