Pisa, Petroni: “Chi giocherà sporco verrà denunciato”

PETRONI PISA – Tramite le colonne de Il TirrenoLorenzo Petroni, attuale amministratore unico del Pisa ha voluto chiarire un po’ la situazione che sta vivendo il club toscano in queste settimane. Ecco le sue parole: “Non abbiamo nulla da nascondere a nessuno, infatti abbiamo pubblicamente chiesto al sindaco di nominare un suo delegato che fosse partecipe con noi della gestione congiunta. Nei conti correnti non è arrivato nulla da parte di alcuna famiglia di ragazzi, tranne un’iscrizione al Football College con un bonifico di 500 euro che abbiamo restituito. Per questo chi gioca sporco verrà denunciato e a Dana chiederemo i danni per diffamazione. In questa settimana lavoreremo per sistemare la questione stadio e rimettere in piedi un assetto societario. Ringrazio Gattuso per la grande professionalità e per quel che sta facendo per questa piazza…”

Pisa, Petroni: “Chi giocherà sporco verrà denunciato” ultima modifica: 2016-09-19T14:20:06+00:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 20 anni. Studio Scienze della Comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *