Serie B, i club non ci stanno: pronti a boicottare playoff e playout, il motivo

Serie B

PLAYOFF PLAYOUT SERIE B PALERMO – La Gazzetta dello Sport, nella sua edizione odierna, analizza il caso Palermo: “Un anno fa il pressing del Cittadella indusse il Tribunale Federale a deliberare last minute (il 31 maggio) la penalizzazione di 2 punti al Bari, decisiva per determinare la classifica dei due club in vista dei play off. Un anno dopo l’affare è ancor più complicato e rischia di avere effetti clamorosi“.

I rosanero sono in piena lotta per la promozione diretta o tramite i playoff, ma tutte le società coinvolte e non solo sono sul piede di guerra dopo che l’udienza sul possibile commissariamento del Palermo Calcio è slittata a fine mese. Il possibile deferimento dei rosa a causa delle pesanti accuse di falso in bilancio degli ultimi tre esercizi comporterebbe dei provvedimenti pesanti e determinanti in ottica promozione ma anche in chiave salvezza. Nel caso in cui la penalizzazione dovesse arrivare a fine stagione, i siciliani partirebbero col segno meno nella prossima stagione, dunque non verrebbe condizionato questo campionato. Un fattore che fa storcere il naso e non poco a tutti i club della Lega B.

Come si legge sulla rosea, i più arrabbiati addirittura minacciano un boicottaggio di massa a playoff e playout. E convocano summit informali per la prossima settimana. Visto che i legali delle società in fondo alla classifica fanno notare che il deferimento prospetta inadempienze che potrebbero portare all’esclusione del campionato. A quanto pare la Lega B ha fissato per il 10 maggio come termine ultimo per conoscere il futuro dei rosanero.

Serie B, i club non ci stanno: pronti a boicottare playoff e playout, il motivo ultima modifica: 2019-05-03T12:14:57+02:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.