Serie B nel caos: annullati i playout, si salvano Venezia e Salernitana

Serie B

PLAYOUT SERIE B ANNULLATI – Ha del clamoroso l’aggiornamento dell’ultima ora in Serie B: il direttivo della Lega B ha deciso di annullare i playout. La retrocessione del Palermo, sulla base di quanto appena detto, va quindi ad aggiungersi alle 3 già stabilite sabato scorso, ovvero Carpi, Padova e Foggia. La proposta – come apprendiamo dal Corriere della Serasarebbe arrivata dalla Salernitana, che in tal modo eviterà di disputare proprio il playout (inizialmente stabilito con il Venezia e poi in seguito ipotizzato con il Foggia, considerato il declassamento del Palermo all’ultimo posto).

Non finisce qui, in quanto venerdì 17 è atteso al CONI l’esito del ricorso con cui il Foggia ha chiesto la riduzione della penalizzazione da 6 a 5 punti e, qualora l’esito dovesse essere positivo, a retrocedere direttamente sarebbe la Salernitana. Eppure, come apprendiamo dal comunicato apparso sul sito ufficiale della Lega B: “In conformità al suddetto dispositivo procede al completamento delle retrocessioni, di cui tre già avvenute sul campo in data 11 maggio 2019 (Foggia, Padova, Carpi) e la quarta (Palermo) decisa dalla Giustizia sportiva”.

Non c’è pare per una Serie B che, partita nel caos, terminerà (quando?) nello stesso modo.

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.