Serie B nel caos: annullati i playout, si salvano Venezia e Salernitana

Serie B

PLAYOUT SERIE B ANNULLATI – Ha del clamoroso l’aggiornamento dell’ultima ora in Serie B: il direttivo della Lega B ha deciso di annullare i playout. La retrocessione del Palermo, sulla base di quanto appena detto, va quindi ad aggiungersi alle 3 già stabilite sabato scorso, ovvero Carpi, Padova e Foggia. La proposta – come apprendiamo dal Corriere della Serasarebbe arrivata dalla Salernitana, che in tal modo eviterà di disputare proprio il playout (inizialmente stabilito con il Venezia e poi in seguito ipotizzato con il Foggia, considerato il declassamento del Palermo all’ultimo posto).

Non finisce qui, in quanto venerdì 17 è atteso al CONI l’esito del ricorso con cui il Foggia ha chiesto la riduzione della penalizzazione da 6 a 5 punti e, qualora l’esito dovesse essere positivo, a retrocedere direttamente sarebbe la Salernitana. Eppure, come apprendiamo dal comunicato apparso sul sito ufficiale della Lega B: “In conformità al suddetto dispositivo procede al completamento delle retrocessioni, di cui tre già avvenute sul campo in data 11 maggio 2019 (Foggia, Padova, Carpi) e la quarta (Palermo) decisa dalla Giustizia sportiva”.

Non c’è pare per una Serie B che, partita nel caos, terminerà (quando?) nello stesso modo.

Serie B nel caos: annullati i playout, si salvano Venezia e Salernitana ultima modifica: 2019-05-13T19:57:44+02:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.