Pro Vercelli, è notte fonda: il Frosinone cala il poker

In attesa del match del Palermo, il Frosinone è la nuova capolista della Serie B. Al Benito Stirpe i Ciociari battono 4-0 la Pro Vercelli, in una partita che non lascia spazio ad interpretazioni. Netta la differenza tra i due club, con le reti che portano le firme di Dionisi, Ariaudo, Ciofani, Terranova. La squadra di Atzori (alla terza sconfitta in altrettanti match) è parsa in evidente difficoltà e non all’altezza, la dirigenza piemontese dovrà necessariamente tornare sul mercato. Altra buona notizia di giornata per il Frosinone è il rientro in campo di Paganini, fermo ai box da diversi mesi per un grave infortunio.

TABELLINO

FROSINONE (3-4-1-2) – Bardi; Terranova, Ariaudo, Brighenti; M. Ciofani, Maiello, Chibsah, Beghetto; Ciano; D. Ciofani, Dionisi. All. Longo.

PRO VERCELLI (4-3-3) – Pigliacelli; Germano, Gozzi, Konate, Mammarella;  Da Silva, Vives, Castiglia; Raicevic, Morra, Polidori. All. Atzori.

MARCATORI: Dionisi, Ariaudo, Ciofani, Terranova.

AMMONITI: Konate, Vives.

Pro Vercelli, è notte fonda: il Frosinone cala il poker ultima modifica: 2018-01-20T16:52:07+02:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.