Tra Pro Vercelli e Novara vince l’equilibrio, derby piemontese a reti bianche

PRO VERCELLI – NOVARA

Lo stadio “Piola” di Vercelli è il teatro del sentito “Derby del riso” tra Pro Vercelli e Novara. Entrambe le squadre vanno alla ricerca di pesanti punti salvezza, ma la partita assume un’importanza fondamentale per i padroni di casa, esigenti di una vittoria per potersi riavvicinare alla zona play-out, su cui gli ospiti nutrono un vantaggio di due punti, non sufficienti per affrontare la partita con estrema tranquillità.

 

PRIMO TEMPO

Nella prima frazione di gioco, la Pro Vercelli dimostra maggiore vivacità offensiva rispetto al Novara con atteggiamento attendista. La prima vera occasione del match arriva al 15′ minuto: sugli sviluppi di un cross di Ronaldo, Puscas tenta il colpo di testa all’indietro ma non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. Ci prova anche Maniero con un tiro che, però, il portiere Pigliacelli riesce a neutralizzare tranquillamente. Al 21′ minuto, Bergamelli, difensore della Pro Vercelli, è costretto a chiedere il cambio dopo aver tentato invano di proseguire, al suo posto entra Berra. Al 24′ minuto arriva il lampo della Pro con un tiro-cross di Ghiglione che, dopo aver colpito il palo esterno, termina sul fondo. Dopo qualche minuto, sugli sviluppi di un’azione avviata da Reginaldo, Raicevic tenta la soluzione della rovesciata, ma il portiere Montipò interviene con un grande salvataggio. Adesso è predominio Pro Vercelli, con i bianchi che tentano più volte di imbastire situazioni pericolose nei pressi dell’area novarese. Dopo tre minuti di recupero, l’arbitro fischia la fine del primo tempo di questo derby tutto piemontese.

SECONDO TEMPO

Inizia il secondo tempo, il Novara tenta subito l’iniziativa con una conclusione dai venticinque metri firmata Maniero, tuttavia la palla esce sul fondo. L’intensità della partita cresce, con le squadre che si esibiscono in un batti e ribatti di conclusioni in porta, seppure prive di particolare pericolosità. Al 62′ minuto, Montipò compie un vero e proprio miracolo, respingendo una grande conclusione dai trenta metri di Mammarella, pronta a indirizzarsi nell’incrocio dei pali, pericolo scampato per il Novara. Gli ospiti ci provano con Ronaldo e Puscas, ma Pigliacelli riesce ad intervenire con sicurezza in entrambe le occasioni. Al 70′ minuto arriva un cambio per i padroni di casa, esce Raicevic ed entra Morra. Proprio quest’ultimo, dopo qualche minuto dal suo ingresso in campo, ha la grande occasione di spezzare l’equilibrio con una conclusione che, dopo aver accarezzato il palo, si spegne sul fondo. Poche emozioni nella parte finale della partita, nel mentre il quarto uomo segnala che verranno concessi cinque minuti di recupero. L’arbitro decreta la fine della partita, il vincitore è l’equilibrio.

 

Il derby piemontese termina così con un pareggio a reti bianche che non accontenta i padroni di casa, ancorati adesso al penultimo a quota 31 punti, con la zona salvezza lontana sei punti. Gli uomini di Grassadonia non sono riusciti a sfruttare le occasioni più nitide, fallendo una grande occasione per potersi riavvicinare alle altre concorrenti. Pareggio indolore per il Novara, che è riuscito a ribadire la propria distanza dalla zona rossa della classifica, adesso gli azzurri si ritrovano al quindicesimo posto con 39 punti in classifica.

 

TABELLINO PRO VERCELLI – NOVARA

Pro Vercelli (3-5-2): Pigliacelli; Bergamelli (21’pt Berra), Alcibiade, Jidayi; Mammarella, Vives, Germano, Castiglia, Ghiglione; Raicevic (23’st Morra), Reginaldo. A disp: Marcone, Rovini, Gozzi, Paghera, Bifulco, Goncalves, Gatto, Ivan, Da Silva, Pugliese. All: Grassadonia.

Novara (4-3-1-2): Montipò; Golubovic, Del Fabro, Chiosa, Calderoni; Casarini, Ronaldo (43’st Orlandi), Sciaudone (25’st Sansone); Moscati; Maniero (31’st Macheda), Puscas. A disp: Farelli, Benedettini, Troest, Di Mariano, Beye, Seck, Lukanovic, Nardi, Bove. All: Di Carlo

Giudici di gara: Ghersini di Genova; Colella-Soricaro; Curti di Milano.

Ammoniti: Mammarella, Jidayi (PVC), Casarini, , Ronaldo(N)

Tra Pro Vercelli e Novara vince l’equilibrio, derby piemontese a reti bianche ultima modifica: 2018-04-08T19:31:39+02:00 da Danilo Buonpensiero
Nato a Palermo nel 1996. Sin da bambino coltivo una passione immensa per il calcio e per tutto ciò che lo riguarda. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'Università degli Studi di Palermo. Il sogno nel cassetto si chiama giornalismo sportivo. Redattore per Pianetaserieb.it dal 2017

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.