Pro Vercelli e Vicenza si spartiscono un punto: termina 1-1

PRO VERCELLI – VICENZA      Dopo l’anticipo del derby veneto di ieri,  il Vicenza conquista un meritato pareggio a Vercelli. Alla fine il punto, viste le occasioni da gol create, va stretto alla formazione biancorossa. Qualche rammarico anche per aver giocato l’ultimo quarto d’ora in superiorità numerica. Biancorossi vicini al gol al 7′, sugli sviluppi di un angolo. con un colpo di testa di Esposito da centro area sul quale il portiere Provedel compie un autentico miracolo. All’11’ padroni di casa in vantaggio con Emmanuello il cui tiro da 20 metri si infila a fil di palo, battendo Benussi. I padroni provano a chiudere la partita, ma al 31′, ancora sugli sviluppi di un corner, Esposito di testa serve Raicevic, anticipato con un’uscita sui piedi da Provedel, che salva tutto, così come fa al 45′ su punizione di Bellomo, indirizzata all’incrocio. Nella ripresa il Vicenza acciuffa il pareggio al 15′: inserimento in area sulla sinistra di Giacomelli che serve un ottimo pallone per Raicevic che tocca sottomisura mettendo alle spalle di Provedel. Regna l’equilibrio fino al 90′; da registrare l’espulsione a 10 minuti dalla fine del neo entrato Baldini. Gli ospiti cercano il vantaggio senza riuscirci. Le due compagini si spartiscono dunque 1 punto che serve veramente a poco.

TABELLINO DEL MATCH 

Pro Vercelli (3-5-2): Provedel; Legati, Bani, Luperto; Mustacchio, Emmanuello (16′ st Germano), Altobelli, Palazzi, Mammarella; Ebagua, Morra (21′ st Baldini). A disp. Zaccagno, Berra, Budel, Eguelfi, La Mantia, Ardizzione, Castiglia. All. Longo
Vicenza (4-3-1-2): Benussi; Pucino, Adejo, Esposito, D’Elia; Signori, Urso, Rizzo (11′ st Orlando); Bellomo; Giacomelli, Raicevic. A disp. Vigorito, Bogdan, Smith, Siega, Bianchi, Zivkov, Cernigoi, Fabinho, All. Bisoli

Marcatori: pt 11′ Emmanuello, st 15′ Raicevic

Ammoniti: Ebagua, Bani, Legati, Altobelli (PV); Bellomo, Pucino (V)

Espulsi: Baldini (PV)

Pro Vercelli e Vicenza si spartiscono un punto: termina 1-1 ultima modifica: 2016-11-19T17:50:40+00:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 19 anni, frequento la facoltà di Giurisprudenza (Federico II). Che dire di me: il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Sono felice di far parte di questa redazione che può aiutarmi a fare esperienza e mettere insieme i primi mattoncini del puzzle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *